(ASI) “Nell'incertezza della sorte spettante agli alberi dell'area in cui sta venendo edificato lo stadio provvisorio del Cagliari, auspichiamo che il Cagliari Calcio, il Comune di Cagliari e Area possano accordarsi per il loro immediato ricollocamento nelle aree di verde pubblico del Quartiere di Sant'Elia.

A giudicare dallo stato di alcuni alberi questo pomeriggio, sembrerebbe che il loro destino sia già segnato.” Quanto dichiara Daniele Caruso , Segretario Regionale - Movimento Sociale Sardo - Destra Regionale.