×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 113
 La Comunità siriana di Roma manifesta sostegno al presidente Assad

(ASI) Il presidio organizzato dalla comunità siriana residente in Italia per sostenere il presidente Bashar al Assad si è svolto, in piazza SS. Apostoli, a Roma, sotto un domenicale sole accenno di primavera - quella vera, mite e mediterranea, non quella elucubrata con partigianeria dai giornalisti occidentali e da loro stessi collocata in Medio Oriente circa un anno fa.

Consistente (nell'ordine di circa ottanta persone) la presenza di siriani, i quali, appassionati, colorati e rumorosi, hanno intonato cori in favore del presidente Assad e contro le ingerenze straniere in Siria. Ma non sono mancati i partecipanti italiani, intenti a manifestare il proprio appoggio al popolo siriano e a dissociarsi dalle "notizie tendenziose diffuse dai media occidentali", finalizzate ad "imbonire l'opinione pubblica" e a "preparare il terreno ad un futuro intervento militare americano in territorio siriano".

Durante il presidio si sono avvicendati al microfono una serie di interventi da parte di varie personalità, tra le quali spicca quella di Jamal Abo Abbas, presidente della Comunità siriana in Italia, il quale ha invitato i cittadini italiani a rifiutare le opinioni "confezionate dai media mercenari" su quanto sta avvenendo in Siria, affermando che si tratta di una nazione sovrana ed in quanto tale ha diritto ad autodeterminarsi. Lo scopo di chi "trama dall'esterno intorno alla questione siriana" è quello di "dividere il Paese per mezzo di questa devastante guerra civile". Abo Abbas ha poi ricordato la tradizione “laica e tollerante” della Siria, oggi minacciata da scenari che potrebbero palesarsi a seguito dell’attuale crisi. Molto applaudito e accompagnato da cori di affetto, ha presenziato la manifestazione anche il novantenne Monsignore Hilarion Capucci, arcivescovo cattolico d'origine siriana che da sempre si batte in difesa delle aspirazioni dei popoli mediorientali e contro le azioni belliche israeliane e occidentali in quei territori. Il suo intervento, incentrato sulla "trasversalità confessionale" dei sostenitori del governo siriano, ha riscosso molto successo.

Da registrare, con rammarico, la quasi totale assenza di giornalisti italiani. Questo tipo di censura, applicata scientemente nei confronti di una sola fazione da parte dei media, altro non fa che dare adito a coloro i quali accusano la stampa e la tv di essere asservite ai diktat delle potenze occidentali che tramano contro Bashar al Assad.

Federico Cenci Agenzia Stampa Italia




 

Ultimi articoli

Alleanza per Israele: congratulazioni a Bothelo eletto al vertice della Comunità ebraica portoghese

(ASI) Roma/Lisbona, 30 settembre 2022 - “Ci congratuliamo vivamente con l’amico Davide Bothelo per la sua elezione a Presidente della Comunità ebraica di Lisbona. Davide Bothelo, è medico, già da vent’...

Diritto & Società: La Colpa medica. Analisi giuridica delle circostanze a cura dell'avvocato Alessandro DI Dato

Diritto & Società: La Colpa medica. Analisi giuridica delle circostanze a cura dell'avvocato Alessandro DI Dato

Emergenza economia e lavoro, le priorità del nuovo governo (a cura del giuslavorista Severino Nappi)

Emergenza economia e lavoro, le priorità del nuovo governo (a cura del giuslavorista Severino Nappi)

Rdc, Nappi (Lega): con quale coraggio parla De Luca?

(ASI) “Con quale coraggio De Luca parla di reddito di cittadinanza? Voglio ricordare al governatore che proprio lui, con la totale assenza di ogni intervento regionale in materia di politiche ...

Rampelli (VPC-FDI): “La madre di tutte le battaglie è il tetto al prezzo del gas in Europa”

(ASI) “Per affrontare il caro energia bisogna agire subito in sede europea per porre un freno alla speculazione in corso alla borsa di Amsterdam e imporre un tetto al prezzo ...

Croatti e Lanzi (M5S): "Al via incontri per organizzazione M5s sui territori. Il 6 ottobre si parte da Ravenna"

(ASI) "Giovedì 6 ottobre saremo a Ravenna per partecipare all'incontro del gruppo locale. Sarà l'occasione per fare il punto sulla situazione post elezioni e per organizzare il lavoro che ci aspetta ...

8 e 9 ottobre  Roma,  Un anno dopo.  Taormina, Trisciuoglio, Castellino :  Italia Libera - Il Popolo del dissenso si presenta all'Italia

È nell’Urbe che sarà lanciato la nostra adesione al Fronte Unitario di Resistenza. È nell’Urbe che Italia Libera - Il Popolo del Dissenso presenterà il Librezzo Azzurro i 7 punti ...

Ucraina, Papa Francesco ripete: “È in atto la Terza Guerra Mondiale

(ASI) "È in corso una guerra e credo sia un errore pensare che sia un film di cowboy dove ci sono buoni e cattivi. E’ un errore anche pensare che ...

Usa, dipartimento di Stato: “Via cittadini americani dalla Russia”

(ASI) I cittadini americani sono invitati a "lasciare la Russia immediatamente", usando "le limitate opzioni" di trasporto commerciale ancora disponibili.

Il Centrodestra vince trainato da Fratelli d'Italia, Italia spaccata col Movimento 5 Stelle primo Partito al Sud

(ASI) Roma - Le elezioni politiche del 25 settembre 2022, le XIX della storia repubblicana, passeranno alla storia d'Italia soprattutto per due ragioni:

×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 113