(ASI) Il ministro degli Esteri, Giulio Terzi, tramite il suo profilo facebook, ha riproposto il messaggio ricevuto da Enrico “Chico” Forti che è riuscito ad inviarlo «tra mille peripezie dal carcere di Miami dove si trova rinchiuso per un processo che ha fatto discutere molti e che ci stiamo impegnando per far rifare da capo...».

Il messaggio. «Caro Giulio, colgo l’occasione per augurarti un 2013 pieno di felicità, non solo come politico, ma soprattutto come uomo. Forse ritieni che non hai fatto nulla più del dovuto per il mio caso. Eppure, caro Giulio, anche se piccolo, hai fatto un passo, e ti sei schierato per fare giustizia, una piccola breccia nella roccaforte della giustizia di Miami. C’è un proverbio africano della tribù Matabele che così cita: “Se pensi di essere troppo piccolo per fare la differenza, prova a rinchiuderti in una stanza per una notte con una zanzara”. Onorato di averti al mio fianco, e sperando di poterti stringere la mano come uomo libero, ti abbraccio. Chico Forti».

«Ebbene – conclude il ministro degli Esteri sul social network - il mio impegno sul caso di questo nostro connazionale è quello di tutti Voi, ed è quindi a Voi che dedico queste bellissime parole... Augurandovi uno straordinario anno 2013».

Maggiori informazioni su Enrico “Chico” Forti: www.chicoforti.com

Maggiori informazioni sui detenuti italiani all’estero: www.levocidelsilenzio.com

Redazione Agenzia Stampa Italia

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2020 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.