×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 113
L'Osservatorio Nazionale Amianto nomina il Coordinamento Regionale dell'Umbria

(ASI) Lettre in Redazione.  L'Osservatorio Nazionale Amianto riparte in Umbria e si riorganizza con il nuovo Coordinamento Regionale formato dal Dott. Niccolò Francesconi , Ing Massimo Pennesi e dal Coordinamento Direttivo Dott.ssa Franca Moroni , Giancarlo Pagliaccia e Avv Maurizio Cecconelli.

L'Osservatorio Nazionale Amianto con sede nazionale a Roma riparte in Umbria strutturandosi sul territorio è quanto afferma il Coordinatore Regionale Francesconi Niccolò e il Vice Coordinatore Massimo Pennesi che ringraziando per l'elezione alla nuova nomina e per la stima mostrata dal Segretario Nazionale Avv Ezio Bonanni. partecipe d molte lotte proprio per la tutela dell'ambiente chiedono interventi decisi per la tutela dei cittadini. L'Osservatorio Nazionale Amianto ha costituito il Comitato Regionale Umbria quale struttura periferica dell'Associazione Ona Onlus proprio per dare voce alla situazione di silenzio verso la sostanza Killer dell'amianto . Quanti sono i siti e i tetti di amianto che si trovano nella nostra regione Umbria ? Quale sicurezza viene offerta alle persone che pretendono sicurezza sul posto del lavoro da parte delle istituzioni ? Come mai nonostante le leggi contro l'amianto, in Umbria ci sono moltissimi siti e capannoni pieni di questo materiale nocivo? La Regione Umbria come intende intervenire verso questa sostanza mortale ? L'Osservatorio Nazionale Amianto Umbria chiede riposte e invita i cittadini a segnalare i siti che ancora oggi sono pieni di materiale nocivo come l'eternit alla email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. proprio per alzare la voce verso il diritto alla tutela ambientale Coordinamento Regionale ONA Umbria

Ultimi articoli

Caso Juventus: la ‘guerra dei Roses’ mette fuorigioco Agnelli per salvare la squadra. La riflessione di Sergio Curcio

Caso Juventus: la ‘guerra dei Roses’ mette fuorigioco Agnelli per salvare la squadra. La riflessione di Sergio Curcio

Qatar 2022: poche sorprese e nessuna novità per un calcio globalizzato e appiattito. Il Punto sui Mondiali a cura di Sergio Curcio

Qatar 2022: poche sorprese e nessuna novità per un calcio globalizzato e appiattito. Il Punto sui Mondiali a cura di Sergio Curcio

Sold out al Winter Love Film Festival tra cinema e impegno sociale

(ASI) Perugia. Grande successo al Winter Love Film Festival che si è svolto a Perugia dal 25 al 26 novembre 2022 tra la libreria Feltrinelli e Palazzo dei Priori.

Roma, Silvestri (M5S): presenteremo un emendamento se nella legge di bilancio non si troveranno in fondi per la Metro C

(ASI) “Al momento nella manovra non ci sono i fondi per ultimare la Metro C di Roma. Si tratta di un elemento estremamente preoccupante, che ben racconta quanto il Governo ...

Manovra di bilancio: si lamentano tutti. Gianni Lepre, “le lagne non servono e nemmeno le elemosine. Tutti facciano la propria parte, il governo ha appena cominciato a fare la propri.

(ASI) La manovra di bilancio del governo Meloni non piace a nessuno, ma non tanto per l’importo a corredo o per le misure riportate in agenda, ma anche e ...

Frana Ischia, Federbim: rispettare i vincoli idrogeologici perchè tragedie simili non accadano mai più

(ASI)“Di abusivismo si muore. Rispettare i vincoli idrogeologici perché tragedie simili non accadano mai più”.

L’Arcobaleno Napoletano XI edizione

 Musica, cultura, tradizione, sport, istituzioni ed imprenditoria per le eccellenze della Campania. Torna “L’Arcobaleno napoletano”, 11a edizione della manifestazione vicina alla Fondazione Melanoma che il prossimo 1 dicembre al ...

Agricoltura. De Carlo (FdI): Timmermans mantenga le promesse sul cibo sintetico

(ASI) "Al vice presidente della Commissione europea Timmermans che oggi al congresso del Pd a Bruxelles ha parlato di promesse incredibili da parte dalla destra, ricordo quelle fatte da lui ...

Nato, Ucraina: “Altri aiuti in arrivo per noi”

(ASI) I Paesi membri del Patto Atlantico prenderanno in considerazione, a breve, la possibilità di fornire nuovi aiuti militari all'Ucraina, nonché il supporto nel settore di energia.

Ucraina,Kiev: “Russia prepara nuovi attacchi”

(ASI) "Sappiamo che i terroristi stanno preparando nuovi attacchi e che, finché avranno i missili, non si fermeranno. La prossima settimana può essere dura come quella passata.Le nostre ...

×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 113