(ASI) Roma - "Apprezziamo che il ministro Bonafede, di fronte alle nostre osservazioni critiche nei confronti del provvedimento sulla crisi d'impresa - osservazioni puntualmente rilanciate dal presidente della Piccola Industria Carlo Robiglio sul Sole 24 Ore di questa mattina - ci abbia prontamente contattati per comunicarci la disponibilità ad aprire un confronto.

D'altra parte già in passato, di fronte a delle divergenze, il ministro si è mostrato aperto al dialogo". Così il presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia, questa mattina a margine dell'inaugurazione del biennio della scuola di giornalismo Luiss.