madresanta(ASI) Sabato 29 settembre, alle 20:30, presso il “Teatro del Pepe” di via Valadier a Roma, si terrà uno spettacolo centrato sulla figura della Vergine Maria, madre di Cristo.

La realizzazione dell’evento è stata possibile grazie alla collaborazione delle associazioni “Tota Pulchra” ( che, nata nel 2016, vuole diffondere la conoscenza dell' arte come fattore di progresso spirituale e sociale, e scoprire nuovi talenti) e “Fare Ambiente”(ambedue presenti alla manifestazione artistica e sportiva internazionale di Assisi del 4 agosto scorso), e alla partecipazione della scuola ”Imprenditori di Sogni”.
“La Madre”, che vuole essere sia il titolo che il tema cardine dello spettacolo, è un racconto poetico di matrice laica che ha l’intento di ripercorrere lo stato d’animo (pensieri ed emozioni) della Vergine Maria, dal giorno dell’Annunciazione da parte dell’Arcangelo Gabriele («Concepirai un figlio, lo darai alla luce e lo chiamerai Gesù", dice Gabriele a Maria in Luca, 1, 26- 28) al momento gioioso del parto. Quella che andrà in scena, grazie alle attrici Claudia Natale e Roberta Amoroso, accompagnate dalla voce e dalla chitarra di Samuele Esaltato, è una grande storia di profonda religiosità e accoglienza dei misteri della Rivelazione, femminilità e amore universale, il solo ed esclusivo fattore d' unione tra tutti i popoli del mondo, indipendentemente dal credo professato.Non a caso, aggiungiamo, al di là delle consistenti differenze di visione teologica, la "Sura di Maria", ad esempio, è uno dei capitoli piu' belli del Corano, essendo Maria di Nazareth personaggio venerabile anche per l' Islam.
Ad aprire l’evento sarà Mons. Jean Marie Gervais, presidente di “Tota Pulchra” nonché Prefetto Coadiutore del Capitolo Vaticano, scrittore e organizzatore culturale.. A coordinare la serata sarà il Primo assistente, Dott. Valerio Monda.

Fabrizio Federici