ConcertoASSISI copyUn’anteprima importante per la terza edizione della rassegna internazionale di musica sacra francescana.

(ASI) Assisi sta preparando la III edizione della rassegna internazionale di musica sacra francescana “Assisi Pax Mundi 2016”. La manifestazione avrà luogo dal 13 al 16 ottobre, ed in un clima internazionale Assisi vivrà un’ anteprima veramente d’eccezione: il Coro Requiem Project, è un gruppo giapponese che sta facendo il loro tour in Italia.


Il coro Requiem Project nasce nel 2008 a Kobe, dopo il grande terremoto Hanshin-Awaji, ed attraverso la attività musicale improntata ai temi del cordoglio, della speranza e dell’amore per la vita, svolge anche una grande funzione sociale.
Il Requiem Project riunisce all’interno del proprio coro persone di diversa provenienza, sia i sopravvissuti al terremoto e sia la gente proveniente da ogni parte del Giappone.
Per queste nobili finalità è forte il legame con Assisi e ciò ha permesso di portare il Coro Requiem Project ad esibirsi nei luoghi che nel 1997 hanno vissuto la stessa esperienza giapponese.
Il gruppo del Sol Levante si è esibito dal 18 al 19 settembre presso la Città del Vaticano
Invece, l’appuntamento di Assisi è per oggi, mercoledì 21 Settembre 2016, alle ore 21.00 presso la Basilica Superiore di San Francesco. Il Coro Requiem Project sarà accompagnato dall’Orchestra da Camera di Perugia, diretta da Susumu Ueda. Il programma per Assisi prevede la prima esibizione della “Missa Brevis - precatio pro pace”, ossia la nuova composizione del direttore Susumu Ueda. Infine, dopo Assisi il Coro Requiem Project andrà a Firenze.

Natsuko Moritake - Agenzia Stampa Italia