Cronaca

(ASI) Dopo le distanze prese dagli Usa verso il governo di Hosni Moubarak, anche la Merkel si allontana dal presidente egiziano.

(ASI) Secondo il governatore del Sinai del nord, Abdel Wahab Mabrouk, l'esplosione del gasdotto che rifornisce Israele e la Giordania sarebbe un atto di sabotaggio compiuto da elementi stranieri.

(ASI) C’è il fondato sospetto che si sia trattato di un perfido disegno politico di Giampiero Bocci, che, battuto alle primarie da Catuscia Marini, si è voluto vendicare indicando Franco Tomassoni come rappresentante della ex Margherita (ma c’è ancora? E, se c’è, conta qualcosa?) nella giunta regionale.

(ASI) Non sembrano placarsi le contestazioni in Egitto che ormai da giorni continuano senza sosta.

(ASI) La Camera ha votato per la restituzione alla procura di Milano della richiesta di perquisizione degli uffici di Giuseppe Spinelli, tesoriere di Berlusconi, indagato nell'ambito dell'indagine Ruby.


 Lettere in redazione, riceviamo e pubblichiamo. 

(ASI) Oggi a Sana'a circa 20.000 persone, ispirate dalle manifestazioni egiziane e tunisine, sono scese in piazza per la "giornata della rabbia", chiedendo le dimissioni del Presidente Ali Abdullah Saleh, al governo anche lui da oltre trent'anni.

(ASI) "E' inaccettabile il dialogo proposto dal governo egiziano. Vogliamo subito le dimissioni del Presidente Moubarak e la fine delle violenze; quando tornerà la calma in piazza Tahrir e quando cesseranno gli attacchi contro i manifestanti saremo aperti di nuovo al dialogo".

(ASI) Arriva oggi la dichiarazione congiunta del Presidente della Repubblica francese, Nicolas Sarkozy, del Presidente del Consiglio italiano, Silvio Berlusconi, del Cancelliere tedesco, Angela Merkel, del Premier britannico, David Cameron, e del Presidente del Governo spagnolo, José Luis Zapatero.

(ASI) Da alcuni rapporti dell'intelligence americana le banche di Wall Street sarebbero nel mirino di Al Qaeda.

(ASI) Giunti ormai al nono giorno di manifestazioni, non sembra attenuarsi la situazione in Egitto. Dopo il discorso di ieri di Moubarak e nonostante l'invito dell'esercito ai cittadini di "tornare alla normalità", oggi migliaia di persone sono scese nuovamente in piazza Tahrir per chiedere le dimissioni del Presidente in carica ormai da oltre trent'anni.

 (ASI) E’ stato presentato in conferenza stampa il 29 gennaio 2011, presso la sala degli Affreschi del Comune in Piazza Grande, il ricco programma di iniziative curate e gestite dal soprano di fama internazionale Cristina Park Hyo Kang, incaricata dall’amministrazione comunale per il prossimo biennio, quale responsabile e direttore artistico per la promozione della Lirica e musica classica.

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2020 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.