Italia

protezionecivile(ASI) Presso la sede del Dipartimento della Protezione Civile proseguono i lavori del Comitato Operativo al fine di assicurare il coordinamento degli interventi delle componenti e delle strutture operative del Servizio Nazionale della protezione civile.  Nell’ambito del monitoraggio sanitario relativo alla diffusione del Coronavirus sul territorio nazionale, al momento 33.190 persone risultano positive al virus. Ad oggi, in Italia sono stati 41.035 i casi totali.

Ore 19:15 Coronavirus, Protezione Civile: “Più morti in Italia rispetto alla Cina”. Regioni chiedono esercito (ASI) Il numero di morti in Italia per Coronavirus ha superato quello complessivo della Cina, raggiungendo così un triste primato mondiale. Sono stati infatti 3.405 i decessi, nel nostro paese, con un incremento tra ieri e oggi di 427 (sono stati 475 fra martedì e mercoledì). Le vittime registrate finora nel gigante asiatico sono state in tutto 3.245. Il dato è stato reso noto, dal commissario per l’emergenza, nella conferenza stampa quotidiana a Roma. Angelo Borrelli ha specificato così che sono 4.480 i nuovi positivi al Covid – 19, nelle ultime 24 ore, nella penisola. Molte regioni di quest’ultima, soprattutto la Lombardia, hanno chiesto misure più stringenti, affinchè i cittadini si muovano il meno possibile da casa. Hanno domandato pertanto al governo, a scopo deterrente, l’invio dell’esercito. Il ministro della Difesa, Lorenzo Guerini, ha detto che è disponibile a venire incontro a tale esigenza. (A cura di Marco Paganelli).   Ore 15:30 Coronavirus: Borsa italiana passa in negativo (ASI) L’emergenza legata al Coronavirus torna a preoccupare le Borse. Quella di Milano gira in calo (-0,2%), allineandosi con le altre europee, dopo la partenza sprint di questa mattina per il rilascio di 787 miliardi di euro della Banca Centrale Europea nel sistema finanziario. Raffica di sospensioni, a Piazza Affari, in asta di volatilità a ribasso tra cui Cnh, Fca, Moncler e Bper. (A cura di Marco Paganelli).   Ore 15:20 Coronavirus, Aifa: “Necessitano farmaci” (ASI) "L'improvviso incremento della domanda per i farmaci utilizzati nelle terapie ospedaliere dei pazienti ricoverati a causa dell'epidemia ha generato delle carenze". Lo riferisce, in una nota, l'agenzia Italiana del Farmaco. L’Aifa annuncia così di essere a lavoro con le aziende, mediante il supporto costante di Farmindustria e Assogenerici, per avviare "soluzioni eccezionali ed emergenziali". (A cura di Marco Paganelli).   Ore 15:10 Spagna, media: “Decine migliaia di contagiati Coronavirus” (ASI) Un morto ogni 16 minuti a Madrid, decine di migliaia di contagiati e oltre 3mila ricoverati in Spagna. Lo riferisce il sito internet del quotidiano El Pais, in merito all’emergenza legata al Coronavirus. Il quotidiano spiega come il bilancio non includa le persone decedute in altre strutture socio-sanitarie. (A cura di Marco Paganelli).   Ore 15:00 Coronavirus, Fontana (Regione Lombardia): “State a casa” (ASI) Conferenza stampa di Attilio Fontana, a Milano, col vicepresidente della Croce Rossa Internazionale cinese Sun Shuopeng. "Colui che ha gestito Wuhan in maniera diretta – evidenzia il governatore della Lombardia - è stupito della troppa gente nelle strade, troppa gente ad usare il trasporto pubblico e poca gente con le mascherine". Aggiunge così che “i suoi primi consigli sono che le misure sono troppo poco rigide". (A cura di Marco Paganelli).   Ore 14:50 Coronavirus, Azzolina: “Ancora stop alle scuole” (ASI) "Sicuramente verranno prese misure per gli studenti che devono fare gli esami di Stato. Le misure dipendono da quanto ancora rimarranno chiuse le scuole. Stiamo pensando a diversi scenari possibili; apprezzo tanto i documenti che le consulte e il forum degli studenti hanno presentato”. Lo dichiara il ministro dell’Istruzione, in un’intervista a SkyTg24, in merito ai riflessi dell’emergenza, legata al Coronavirus, sulla sospensione delle attività degli istituti. “Gli studenti – aggiunge Lucia Azzolina - mostrano grande maturità e li terrò in seria considerazione. Saranno comunque esami seri, ma che dovranno tenere presenti il momento difficilissimo che gli studenti stanno attraversando". (A cura di Marco Paganelli).   Ore 14:40 +++ CORONAVIRUS, CONTE: “BLOCCO TOTALE OLTRE 3 APRILE” +++ (ASI) I provvedimenti volti a fronteggiare l'emergenza, legata al Coronavirus, "non potranno che essere prorogati alla scadenza". Lo annuncia Giuseppe Conte in un’intervista al Corriere della Sera. "Abbiamo evitato il collasso del sistema, le misure restrittive stanno funzionando", sottolinea il premier. (A cura di Marco Paganelli).

(ASI) Il Ministro della Difesa Lorenzo Guerini ha telefonato oggi al Presidente dell’Associazione nazionale Alpini (ANA), Ing. Sebastiano Favaro, per l’importante contributo che l’associazione sta apportando in questo momento di emergenza nazionale.

protezionecivile(ASI) Presso la sede del Dipartimento della Protezione Civile proseguono i lavori del Comitato Operativo al fine di assicurare il coordinamento degli interventi delle componenti e delle strutture operative del Servizio Nazionale della protezione civile.  Nell’ambito del monitoraggio sanitario relativo alla diffusione del Coronavirus sul territorio nazionale, al momento 28.710 persone risultano positive al virus. Ad oggi, in Italia sono stati 35.713 i casi totali.

Ore 15:30 Zaia, Veneto: “Picco il 15 aprile” "I nostri modelli matematici di previsione dell'andamento dell'epidemia sono precisi, non sbagliano, sappiamo quella che sarà l'evoluzione da qui a 15 giorni e oltre. Ci danno per il 15 aprile il picco, dopodiché il numero dei positivi dovrebbe scendere fino ai primi di maggio”. Lo dichiara il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, in merito all’emergenza legata al Coronavirus. (A cura di Marco Paganelli).   Ore 15:20 +++ Spadafora: “Possibile divieto assoluto attività fisica” ++++ "Credo che nelle prossime ore dovremo prendere in considerazione la possibilità di porre il divieto completo di attività fisica all'aperto". Lo dichiara il ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora, in un’ intervista al Tg1. "L'appello è di restare a casa - aggiunge - se non sarà ascoltato, dovremo porre un divieto assoluto". (A cura di Marco Paganelli).   Ore 15:10 Coronavirus, segretario Onu: “Sforzo senza precedenti” "Questo è il momento della prudenza, non del panico; della scienza, non della stigmatizzazione; dei fatti, non della paura: sebbene la situazione sia stata classificata come una pandemia, siano in grado di controllarla, ma ciò richiederà uno sforzo personale, nazionale e internazionale senza precedenti". Lo afferma il segretario generale dell’Onu, Antonio Guterres, in un videomessaggio. (A cura di Marco Paganelli).   Ore 15:00 Fontana (Regione Lombardia): “Tutti i sanitari ci aiutino” (ASI) Se le persone continuano a muoversi di casa, "chiederemo al governo misure ancora più rigide". Lo dichiara il presidente della Regione Lombardia. Attilio Fontana invita così i cittadini a rimanere nelle proprie abitazioni. Chiede al contempo a medici e infermieri in pensione da due anni, o che svolgono attività in strutture private, “a mettersi a disposizione in questi giorni difficili”. I sanitari possono comunicare la loro disponibilità all’indirizzo di posta elettronica: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. document.getElementById('cloak1d75d45349a56d2ac70a1323ecbe5b81').innerHTML = ''; var prefix = 'ma' + 'il' + 'to'; var path = 'hr' + 'ef' + '='; var addy1d75d45349a56d2ac70a1323ecbe5b81 = 'perlalombardia' + '@'; addy1d75d45349a56d2ac70a1323ecbe5b81 = addy1d75d45349a56d2ac70a1323ecbe5b81 + 'regione' + '.' + 'lombardia' + '.' + 'it'; var addy_text1d75d45349a56d2ac70a1323ecbe5b81 = 'perlalombardia' + '@' + 'regione' + '.' + 'lombardia' + '.' + 'it';document.getElementById('cloak1d75d45349a56d2ac70a1323ecbe5b81').innerHTML += ''+addy_text1d75d45349a56d2ac70a1323ecbe5b81+''; . (A cura di Marco Paganelli).

aereofederconsumatori(ASI) In questi giorni i cittadini devono, loro malgrado, confrontarsi non solo con evidenti e gravi criticità di ordine sanitario, ma anche con numerose problematiche di ordine pratico derivanti dalla diffusione del coronavirus. Il settore turistico è uno dei più colpiti economicamente dalla situazione, in particolare per il rimborso di titoli di viaggio, soggiorni e pacchetti turistici divenuti inutilizzabili a causa dell’emergenza.

protezionecivile  (ASI) Presso la sede del Dipartimento della Protezione Civile proseguono i lavori del Comitato Operativo al fine di assicurare il coordinamento degli interventi delle componenti e delle strutture operative del Servizio Nazionale della protezione civile. Nell’ambito del monitoraggio sanitario relativo alla diffusione del Coronavirus sul territorio nazionale, al momento 26.062 persone risultano positive al virus. Ad oggi, in Italia sono stati 31.506 i casi totali.

Ore 13:20 Borse UE: tentativo di rimbalzo, ma prevale debolezza. Manila si ferma (ASI) Tentativo di rimbalzo, dopo il crollo di ieri a causa dell’emergenza sanitaria mondiale in corso e alle sue possibili ricadute economiche negative globali, questa mattina in tutte le principali Borse europee. Parigi, Milano, Francoforte, Madrid e Londra hanno avviato infatti le contrattazioni in rialzo tra il 3 e il 5%. Ha prevalso però poi la debolezza che ha portato all’oscillazione tra il territorio positivo e quello negativo. La Piazza finanziaria di Manila è stata la prima, al mondo, a chiudere a causa delle conseguenze mondiali legate al Coronavirus. (A cura di Marco Paganelli).   Ore 12:40 +++ Coronavirus, Viminale: nuovo modello autocertificazione +++++ (ASI) E' stato pubblicato, questa mattina sul sito internet del Viminale, il nuovo modello da utilizzare per le autodichiarazioni per poter uscire di casa. E’ presente  una voce ulteriore, sul documento attuale, con la quale l'interessato deve affermare di non trovarsi nelle condizioni previste dall'art. 1, comma 1, lett oc del D.P.C.M. 8 marzo 2020. Esso impone il divieto assoluto di mobilità, dalla propria abitazione o dimora, per i soggetti sottoposti alla misura della quarantena e per coloro che sono risultati positivi al Coronavirus. Lo rende noto il ministero dell’Interno. (A cura di Marco Paganelli).    Ore 12:30 Coronavirus: aumentano i casi in Spagna (ASI) I casi di Coronavirus sono arrivati in Spagna a 11mila, con un aumento di 2mila in un giorno. Lo riportano i media. (A cura di Marco Paganelli).   Ore 12:25 Coronavirus, Polonia: governo in quarantena (ASI) Tutto il governo polacco è stato messo in quarantena, dopo che un ministro è risultato positivo al Coronavirus. Lo riferiscono i media. (A cura di Marco Paganelli).   Ore 12:20 Coronavirus: aumentano casi nel mondo (ASI) Il Coronavirus ha provocato almeno 7.063 morti, nel mondo, da dicembre. Lo riferisce l’agenzia di stampa Afp, citando i dati ufficiali. I casi di contagio sono oltre 180.090 in 145 paesi. (A cura di Marco Paganelli).     Ore 12:10 Coronavirus: Caprotti e Berlusconi stanziano in tutto 20 milioni di euro per emergenza (ASI) Giuseppe Caprotti ha stanziato 10 milioni per sostenere iniziative terapeutiche in Lombardia contro il Coronavirus e per un piano volto all’aiuto delle categorie più deboli colpite dalle sue conseguenze. L'iniziativa sarà realizzata in coordinamento con la Regione Lombardia e il Comune di Milano. Il figlio del fondatore di Esselunga ha offerto così il proprio contributo per l’emergenza sanitaria che ha colpito soprattutto l’Italia settentrionale. Lo si apprende da fonti a lui vicine. Anche Silvio Berlusconi ha scelto di partecipare a questa gara di solidarietà. Il presidente di Forza Italia ha donato infatti una cifra di pari importo, necessaria per la realizzazione del reparto di 400 posti di terapia intensiva alla fiera del capoluogo lombardo (o, eventualmente, per fronteggiare altre situazioni critiche). Lo comunica una nota di Forza Italia.   Ore 12:00 Coronavirus, Conte: “Rimanere uniti” (ASI) Incoraggiamento di Giuseppe Conte a rimanere uniti per superare l’emergenza legata al Coronavirus. "159 anni fa veniva proclamata l'Unità d'Italia. Da allora il nostro Paese ha affrontato mille difficoltà, guerre mondiali, il regime fascista. Ma gli italiani, con orgoglio e determinazione, hanno sempre saputo rialzarsi e ripartire. A testa alta". Lo scrive il premier, su Twitter, in occasione dell'anniversario dell'Unità d'Italia. (A cura di Marco Paganelli).   Ore 11:50 Coronavirus, istituto tedesco: “Rischio alto in Germania” "Da oggi il rischio per la popolazione tedesca per il contagio da Coronavirus sarà classificato come alto". Lo dichiara il presidente del Robert Koch Institut tedesco, Lothar Wieler, in conferenza stampa. (A cura di Marco Paganelli).   Ore 11:40 +++ Coronavirus: chiude per la prima volta santuario di Lourdes +++ (ASI) "Per la prima volta nella sua storia, il santuario chiuderà per qualche tempo" a seguito delle misure adottate dalla Francia contro il Coronavirus. Lo annuncia il rettore di Lourdes, il santuario mariano sui Pirenei francesi, monsignor Olivier Ribadeau Dumas. (A cura di Marco Paganelli).   Ore 11:30 Coronavirus, Lombardia: “Urgente trovare respiratori” (ASI) I respiratori devono essere reperiti, per l'ospedale nella Fiera di Milano, " nei prossimi tre-quattro giorni. Almeno l'ordine, non si può aspettare settimane". Lo dichiara l'assessore lombardo al Welfare, Giulio Gallera. "Noi - ha detto Gallera - lavoriamo sulle ore. Ieri eravamo quasi a zero posti letto di terapia intensiva. Quando alle dieci è arrivata la notizia di questi trenta respiratori (dalla Croce Rossa di Milano, ndr) io mi sono quasi messo a piangere per la tensione della giornata e per la bellissima notizia”. (A cura di Marco Paganelli).   Ore 11:20 Coronavirus, Di Maio: “Lavoriamo per sostenere italiani” (ASI) "Per tutelare il nostro Paese, i nostri cittadini e le nostre imprese bisogna intervenire con fatti concreti. E non dobbiamo accontentarci, ma bisogna dare sempre di più. Per questo stiamo lavorando a misure volte a sostenere tutti gli italiani: famiglie, aziende, partite iva, lavoratori dipendenti. Tutti, nessuno escluso". Lo scrive, in un post su Facebook, il ministro degli Esteri Luigi Di Maio. (A cura di Marco Paganelli).

comuniincontro1(ASI) A partire dal tardo pomeriggio di oggi la Valle della Speranza di Molino Silla ad Amelia, casa madre della Comunità Incontro Onlus, si illuminerà con la grande scritta “Andrà Tutto bene” accompagnata dal Tricolore. Anche la Comunità, fondata da Don Pierino Gelmini, ha voluto fare proprio l’hashtag che sta accompagnando l’Italia nella drammatica lotta al coronavirus.

(ASI) Con un +80% degli acquisti di farina è boom di pane, pasta e dolci fatti in casa per le famiglie italiane ma anche i tanti Vip costretti a rimanere tra le mura domestiche a causa dei limiti alla mobilità. E’ quanto emerge dall’analisi della Coldiretti su come sono cambiate le abitudini di spesa e consumo al tempo del Coronavirus.

protezionecivile(ASI) Presso la sede del Dipartimento della Protezione Civile proseguono i lavori del Comitato Operativo al fine di assicurare il coordinamento degli interventi delle componenti e delle strutture operative del Servizio Nazionale della protezione civile. Nell’ambito del monitoraggio sanitario relativo alla diffusione del Coronavirus sul territorio nazionale, al momento 23.073 persone risultano positive al virus. Ad oggi, in Italia sono stati 27.980 i casi totali.

isolasolidale(ASI) Roma - Anche i detenuti dell'Isola Solidale hanno deciso di aderire alla preghiera per l'Italia promossa dalla Conferenza Episcopale e Italiana per il prossimo giovedì 19 marzo 2020, alle ore 21 ,festa di San Giuseppe, Custode della Santa Famiglia.

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2020 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.