(ASI) Gli arresti messi a segno dai Carabinieri del Comando Provinciale di Reggio Calabria e coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia, rappresentano un nuovo, duro colpo alla ‘ndrangheta e confermano che lo Stato c'è. All'Arma dei Carabinieri e alla DDA il mio sincero ringraziamento per l'incessante e prezioso impegno a tutela della legalità, della sicurezza dei cittadinI.


Così il Ministro della Difesa Lorenzo Guerini in merito all'operazione "Metameria", condotta dai Carabinieri del Comando Provinciale di Reggio Calabria e coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Reggio Calabria.


Operazione che – a conclusione di una complessa attività investigativa -  ha portato questa mattina all’arresto di 28 persone a Reggio Calabria, nonché nelle province di Cosenza, Milano, Varese, Como, Livorno, Firenze, Udine, per associazione mafiosa, estorsioni e trasferimento fraudolento di valori.