bassettomatteo(ASI) “Il vaccino russo registra il 92% di efficacia, è stato sbagliato non crederci prima. Ora dobbiamo essere bravi noi italiani a creare un link con la Russia, dal momento che Mosca è già disponibile a darci i vaccini”. 
Lo ha dichiarato ai microfoni di iNews24.it il professor Matteo Bassetti, direttore del reparto di Malattie Infettive al San Martino di Genova, che ha poi proseguito: “Siamo ancora molto lontani dal poter pensare ad una sorta di immunità. Ciò che invece possiamo fare, è cercare di raggiungere prima un’immunità di gregge nelle popolazioni target, per esempio negli ultra-ottantenni entro marzo”. Sulle minacce ricevute via social e sulla vigilanza attiva nei suoi confronti ha poi dichiarato: “Anche questa situazione politica di stallo non ha aiutato. Tutta la politica deve prendere una posizione chiara e netta contro i NoVax, e lo dico perché in passato c’è stata invece, da parte di alcune forze politiche, un certo tipo di vicinanza con questi facinorosi”. Ha poi concluso:” Ho ricevuto molti attestati di stima, ma a parte il viceministro Sileri, a farsi sentire sono stati  unicamente gli esponenti del centrodestra”.
 
Collegamento all'intervista: https://www.inews24.it/2021/02/03/bassetti-vaccino-russo-funziona-minacce-solidarieta-dal-centrodestra/