(ASI) “Al nuovo Comandante dei Carabinieri generale Teo Luzi facciamo i migliori auguri di buon lavoro assicurando la nostra massima collaborazione per la difesa dei valori del Made in Italy, dell’ambiente e della salute dei cittadini contro le frodi e le contraffazioni”.

E’ quanto afferma il presidente della Coldiretti Ettore Prandini in occasione del cambio della guardia ai vertici dell’Arma, con il Generale di Corpo d’Armata Luzi che prende il posto del comandante Giovanni Nistri, giunto alla fine dell’incarico triennale. “Con l’Arma dei Carabinieri Coldiretti ha una lunga tradizione di collaborazione sui fronti della tutela della sicurezza dei consumatori e del patrimonio agroalimentare e ambientale nazionale – ha aggiunto Prandini – che siamo certi potrà crescere ancora nell’interesse del Paese”.​