(ASI) Il Vice Ministro dell’Interno Matteo Mauri si è recato oggi in Prefettura a Foggia per una serie di riunioni sul fenomeno dello sfruttamento nel settore agricolo con i vertici delle Forze dell’Ordine, con le parti sociali, le associazioni datoriali e gli enti del terzo settore. È stata l’occasione per fare il punto sulle misure di contrasto al fenomeno del caporalato e per promuovere percorsi di legalità.

 

“Da parte del Governo - ha dichiarato il Vice Ministro Mauri - c’è la massima attenzione e l’impegno per contrastare con forza lo sfruttamento nel lavoro agricolo e le situazioni di illegalità che ne derivano. La Prefettura ha già messo in campo iniziative molto concrete con la collaborazione di tutti i soggetti attivi sul territorio. A partire dal lavoro prezioso della Magistratura per il contrasto al fenomeno criminale e dal ruolo attivo della Regione Puglia per le soluzioni abitative alternative. È solo grazie al lavoro di squadra che possiamo vincere questa battaglia. Lo facciamo nell’interesse di tutti e a tutela di un territorio straordinario come quello della capitanata”.