×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 113

 

(ASI) Un giovane è precipitato questa mattina dal Duomo di Milano perdendo la vita. Secondo gli inquirenti si sarebbe trattato di un suicidio; il ragazzo  trovato senza documenti, probabilmente di nazionalità italiana, avrebbe acquistato giorni prima un biglietto per arrivare alla terrazza delle guglie del Duomo e oggi, dopo aver scavalcato i parapetti di sicurezza, si sarebbe lanciato nel vuoto.
Il corpo, impattato a lato di corso Vittorio Emanuele, nei pressi dei magazzini de "La Rinascente, è al vaglio degli inquirenti che stanno cercando di scoprire le generalità del giovane.
Rimangono al momento ignote le motivazioni di questo gesto estremo, però sale forte la preoccupazione sociale di fronte al crescendo dei disagi della gioventù italiana e del forte aumento dei suicidi giovanili.