Sport

I sogni e le speranze sono ancora vivi. Una grande Italia “mura” gli Stati Uniti 3-1 e continua a credere nella qualificazione alle semifinali che contano. Partita magistrale della squadra di Massimo Barbolini, che ha ritrovato le antiche certezze ed ha imposto l’alt a una formazione come quella statunitense che veniva da 17 vittorie consecutive nelle manifestazioni ufficiali, tra Grand Prix e Mondiale.

Bronzo per Laura Milani e per l'otto pesi leggeri

KARAPIRO (NZL), 07 novembre 2010 - Marcello Miani si laurea campione del mondo nel singolo pesi leggeri a Lake Karapiro. I Mondiali Assoluti e Pesi Leggeri in Nuova Zelanda si chiudono bene per l’Italia grazie all’oro del singolista ravennate e ai due bronzi conquistati dalla singolista leggera Laura Milani (Fiamme Gialle) e dall’otto pesi leggeri (Luigi Scala, Davide Riccardi, Luca De Maria, Armando Dell'Aquila, Matteo Pinca, Gennaro Gallo, Livio La Padula, Bruno Mascarenhas, tim. Vincenzo Di Palma).

2100 spettatori e oltre 10000 euro di incasso: è questo il risultato più significativo del 4° Galà dello Sport, amichevole a scopo benefico organizzata a sostegno dell'Associazione Bianca Garavaglia, che da oltre 20 anni sostiene la ricerca sui tumori infantili. Yamamay Busto Arsizio ed MC Carnaghi Villa Cortese, nonostante le numerose assenze, hanno dato vita ad una gara lunga ed emozionante, chiusa solo al photo pinish dalla squadra biancorossa.

 Domenica alle 18.00, al PalaEvangelisti di Perugia, la Liomatic sfida la neopromossa Recanati, reduce dalla prima vittoria in campionato.
Una gara che sembrerebbe piuttosto facile, dato che è ospite una delle ultime della classifica, ma che è necessario affrontare con la giusta determinazione e concentrazione per poter continuare la “fuga”, in un turno che vedrà le due seconde (Brescia e Piacenza) scontrarsi tra loro.

KARAPIRO (NZL), 06 novembre 2010 - Dopo il quattro di coppia e il doppio leggero, arriva la terza medaglia d'argento per l’Italia ai Mondiali Assoluti e Pesi Leggeri di Lake Karapiro (Nuova Zelanda): questo risultato porta la firma del ‘due con’ del genovese Paolo Perino (Sportiva Murcarolo) e del varesino Pierpaolo Frattini (Aniene) che, insieme al timoniere Andrea Lenzi (Gavirate) cedono soltanto all’Australia (1’’06) e precedono di quasi due secondi la Germania dopo una gara molto generosa e condotta per oltre 800 metri.

ITALIA-GERMANIA 3-1 (22-25 32-30 25-8 25-15)
ITALIA: Arrighetti 11, Ortolani, Piccinini 24, Gioli 12, Lo Bianco 4, Del Core 18. Libero: Cardullo. Bosetti 7, Crisanti, Rondon. Non entrate: Barcellini, Di Iulio. All. Massimo Barbolini
GERMANIA: Beier 6, Ssuchke 4, Weiss, Brinker 10, Furst 11, Kozuch 17. Libero: Tzscherlich. Thomsen, Radzuweit, Matthes 6, Hippe 2, Hanke 1. All. Guidetti .

Ad Almaty grande successo per il Presidente Franco Falcinelli
riconfermato nell’Executive Bureau dell’AIBA nel prestigioso ruolo di
Vice Presidente per il Continente Europeo e Presidente della Commissione Tecnica Mondiale

Sale l'attesa per il 4° Galà dello Sport - Trofeo Bianca Garavaglia in programma domani, a partire dalla ore 20.30, al Palayamamay di Busto Arsizio. A conferma della curiosità per questo evento benefico, ma anche dell'affetto che gli appassionati di sport e di volley dimostrano di avere per l'Associazione Bianca Garavaglia Onlus, è la prevendita che ha già staccato più di 1000 biglietti.

Nagoya. Torna in campo domani mattina (ore 10 italiane diretta su RaiSport1) contro la Germania la nazionale azzurra femminile, nel primo impegno della seconda fase del Campionato del Mondo. Una partita tosta contro un sestetto guidato dall’italiano Giovanni Guidetti, che nella prima parte del torneo si è espresso su buonissimi livelli, battendo Cuba e Thailandia e facendo soffrire a lungo anche gli Stati Uniti.

Foto Detlev Seyb - Canottaggio.org © KARAPIRO (NZL), 05 novembre 2010 - Due argenti per l’Italia al termine della prima giornata di finali dei Mondiali Assoluti e Pesi Leggeri di Lake Karapiro (Nuova Zelanda). Il quattro di coppia (Luca Agamennoni, Simone Venier, Matteo Stefanini, Simone Raineri) e il doppio pesi leggeri (Lorenzo Bertini, Elia Luini) sono i volti felici di un pomeriggio neozelandese (notte in Italia) da incorniciare per il canottaggio azzurro,

Prosegue il momento poco positivo del calcio italiano in Europa.
Dopo la sconfitta in Champions dell'Inter, il pareggio amaro del Milan e la vittoria sofferta della Roma, l'Europa League ha permesso ai deludenti club nostrani di racimolare soltanto due punti.

KARAPIRO (NZL), 04 novembre 2010 - Anche il due senza di Lorenzo Carboncini (Fiamme Oro) e Niccolò Mornati (Aniene) e il quattro senza pesi leggeri di Jirka Vlcek (Fiamme Oro), Daniele Danesin (Forestale), Andrea Caianiello (Fiamme Oro) e Martino Goretti (Fiamme Oro) accedono alle finali dei Mondiali Assoluti di Lake Karapiro. Sono adesso undici le barche azzurre che, tra venerdì e domenica, parteciperanno all’atto conclusivo della rassegna iridata: cinque olimpiche (due senza, quattro senza e quattro di coppia maschile, doppio e quattro senza pesi leggeri maschile), sei non olimpiche (singolo e quattro di coppia pesi leggeri femminile, due senza, quattro di coppia e otto pesi leggeri maschile, due con).

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2016 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.