Sport

(ASI) Grandi sorprese nelle sfide della 31ª giornata di Serie B. Nessuna delle tre grandi del campionato cadetto (Atalanta, Siena e Novara) riesce a vincere e dunque rimangono inalterati in classifica i distacchi tra i club.

Roma. Lungo e complesso il percorso da percorrere per conquistare la qualificazione olimpica nel torneo di pallavolo. In questi giorni Fivb e Cev hanno confermato l’iter e annunciato le date di svolgimento.

(ASI) Ha preso il via dal CentroNaturAbile di Varallo Pombia (NO), il progetto “Insieme per una vita SuperAbile” promosso dall’INAIL, dalla Federazione Italiana Canottaggio e dal Comitato Italiano Paralimpico con l’obiettivo di reclutare disabili fisici di età compresa tra i 14 e i 35 anni per “iniziarli” alla pratica dell’adaptive rowing, il canottaggio adattato per disabili.

(ASI) Bari, Brescia, Cesena. Dalla prima alla quarta della classifica partendo dal basso, ancora non hanno mollato e i risultati lo provano, infatti vittime sono state il Milan, bloccati a San Siro dai pugliesi e nonostante un forcing disperato solo il barese Cassano è riuscito a salvare i suoi a danno dei propri concittadini.

L’abbraccio finale dà il via al gemellaggio tra Assisi e Wadowice. Un percorso di fratellanza nello sport.

E’ stato un pomeriggio esempio di cultura sociale e sportiva quello messo in scena alla Zoppas Arena di Conegliano Veneto (TV) dall’Associazione Cuoredarena (http://www.cuoredarena.it/), in collaborazione con l’Associazione Italiana Persone Down, insieme alla squadra di casa di volley femminile Spes Conegliano e le ospiti della Yamamay di Busto Arsizio (VA).

Brilla sul petto di Fabrizio Macchi la prima medaglia azzurra ai Campionati del Mondo di paraciclismo su pista iniziati oggi a Montichiari (BS). Il campione varesino ha conquistato l’argento nell’inseguimento individuale alle spalle del cinese Gui Hua Liang e davanti al ceco Michail Stark.

(ASI) “6 sempre unica” una maglietta bianca con una scritta rossa è esibita dal capitano giallorosso dopo la partita, con un bacio verso la tribuna vip. La destinataria? La solita ragazza che Totti invitò anni addietro a un derby nel quale segnò ed esibì una maglietta con una scritta rossa “6 unica”, allora non poteva mettere il nome perché ella era fidanzata, oggi non c’è bisogno perché la signora Totti, alias Ilary Blasi, stava vedendo la partita con i figli e allora come oggi, Totti ha segnato.

(ASI) Dopo un primo tempo equilibrato, nel  terzo quarto la Liomatic innesta il turbo e schiaccia sotto 23 punti di scarto una combattiva Senigallia


(ASI) Il Milan non fugge, l'Inter ringrazia. Vince l'Udinese e vola direttamente in zona Champions. Gode la Roma, vittoriosa 2-0 nell'atteso derby contro la Lazio. Cade il Palermo al "Marassi". Notte fonda in casa Samp. Si risveglia il Catania e respira. La Fiorentina inguaia il Chievo.

(ASI) “Va bene così, sono contento” questa è la dichiarazione di mister Del Neri dopo la partita a Cesena. Se ci fermassimo alla prima mezz’ora potremmo essere d’accordo con lui, quando la Juve vinceva due a zero, ma poi come al solito black out, il Cesena ha pareggiato e ha rischiato di vincere.

Assisi 12 marzo 2011
Lyrick Theatre Santa Maria degli Angeli - ore 21.00

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2016 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.