Sport

tar lazio 2018 Ternana Pro Vercelli(ASI) Roma. Il Tar del Lazio, prima sezione, presieduta da Germana Panzironi, ha accolto in sede cautelare (cioè, ha intanto dato la sospensiva, perché nel merito si pronuncerà il 26 marzo del 2019) contro i provvedimenti con cui il commissario FIGC Fabbricini aveva accolto le modifiche del format della serie B da 22 a 19 squadre, bloccando i ripescaggi. E’ l’ennesimo ribaltone, conseguenza della prima applicazione del discutibile decreto voluto dall’attuale governo che ha sottratto alla competenza della giustizia sportiva e ricondotto a quella del giudice amministrativo i contenziosi in materia sportiva nei quali è in ballo l’appartenenza di club ad un dato campionato.

manchestervsjuve copy(ASI) Dopo la battuta d’arresto in campionato contro il Genoa, la Juve riparte dall’Old Trafford di Manchester, nella sfida valevole per la terza giornata dei gironi di Champions. Riflettori accesi sui due grandi ex di questa serata. Paul Pogba e Cristiano Ronaldo, in campo dal 1’.

(ASI) Spal. Tanto inaspettata quanto fondamentale in ottica salvezza la vittoria della formazione di Ferrara sul campo della Roma. La formazione scelta da Leonardo Semplici si é dimostrata solida in ogni reparto, con Cionek e Bonifazi abili ad imbrigliare le offensive giallorosse, Lazzari come sempre instancabile sull'out di destra e Petagna freddo a realizzare il rigore del vantaggio e abile nel fare a sportellate con Fazio e Marcano.

premierleages copy(ASI) - Non si è visto il solito Liverpool, effervescente e dinamico, lo spirito tracotante che si è appropriato dei Reds da quando su quella panchina siede un certo Jurgen Klopp, ma una squadra dalle prestazioni minori e dai contorni ridimensionati. Tuttavia neanche questa volta si è verificato un insuccesso, perché Manè e compagni con cinismo hanno domato il match contro Huddersfield, di misura.

Foto: Lega Serie A(ASI) Milano - Termina 1-0 il derby della Madonnina a favore dei neroazzurri, che al 91' si portano a casa i tre punti a dispetto di un Milan distratto in difesa e troppo superficiale, durante tutto il match.

SET 4662federico melchiorriTG(ASI) Salerno. Una sconfitta immeritata, immeritatissima, che perciò  fa male per la classifica e lascia ferite in termini di autostima molto pericolose, se non verranno subito curate a dovere. Il Perugia comanda il gioco per tutto l’incontro, crea occasioni a ripetizione, ma le sbaglia per la bravura del portiere salernitano, per mancanza di cattiveria e personalità negli ultimi metri e per sfortuna (traversa di Vido). E questo è il danno.

TRIESTINA TERNANA 2018(ASI) Trieste – Finisce 1-1 il match tra la Triestina di mister Pavanel e l’undici di De Canio, in una serata non facile per la Ternana che si deve necessariamente accontentare del pareggio soprattutto in virtù dell’espulsione nel finale del neo entrato Pobega per doppia ammonizione.

leccepalermo(ASI) Nessuno ha voglia di ricordare, eppure, a volte, necessita farlo specie se si tratta di un passato “eterno” e che di tornare non ne vuole sapere. Il match di domenica sera tra Lecce e Palermo, due società gemellate da più di un ventennio, promette spettacolo nella misura in un cui a fronteggiarsi saranno due tecnici virtuosi come Fabio Liverani e Roberto Stelllone certo, ma soprattutto in virtù di alcuni precedenti febbricitanti allo stadio Via del Mare in Salento.

Ternana Albinoleffe 17 ottobre 2018(ASI) Terni - Quarta partita di campionato per i rossoverdi di mister De Canio, che affrontano nel turno infrasettimanale l’Albinoleffe di mister Alvini, dopo la sofferta vittoria sul campo della VirtusVecomp Verona per 2-0.

verona ternana(ASI) Verona – Alla terza giornata di campionato per le fere arriva finalmente il successo esterno dei rossoverdi sul campo della neopromossa Virtusvecomp Verona.

(ASI) Come un déjà vu. Meno di un anno fa (il 4 novembre del 2017) Raffaello Follieri aveva firmato un accordo preliminare per la “semi” acquisizione del Foggia, circa il 50 % sarebbe andato nella casse della F-Holding e la restante e medesima parte sarebbe rimasta alla famiglia Sannella.

poloniaitalia(ASI) Finalmente un Italia bella e convincente come non la si vedeva da un po'. La vittoria degli azzurri contro la Polonia, oltre che risultare fondamentale in termini di classifica per il girone di Nations league, ci ha lasciato segnali estremamente positivi per il futuro.

Pagina 10 di 407

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2019 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.