Sport

Bonucci(ASI) Dopo la partita, Leonardo Bonucci ha commentato la vittoria del Milan sulla Samp ai microfoni di Agenzia Stampa Italia: “Il campo parla da solo, ci divertiamo: quando il tuo compagno la pensa come te riesce tutto con più facilità. I problemi dell’inizio della stagione? Grazie al mister abbiamo migliorato la condizione fisica e mentale. Adesso sono contento, ho ritrovato fiducia in me stesso e mi sento un giocatore importante come lo ero alla Juventus. All’inizio sbagliavo, mi prendevo troppe responsabilità, mi sentivo il salvatore della patria ma a calcio si gioca in undici”.

milansamp(ASI) - Milano. Grazie a un gol di Bonaventura, il Milan batte la Sampdoria e porta a casa tre punti importanti. È un grande Milan quello che si presenta agli occhi dei propri tifosi. È un Milan che avrebbe potuto imporsi con un risultato più ampio.

torojuve(ASI) Sono lontani i tempi in cui Torino-Juventus rappresentava una sfida scudetto. Il 07 dicembre 1975, sotto gli occhi dell’arbitro Michelotti di Parma, i granata annichilivano la Juventus grazie ai “gemelli del gol” Pulici e Graziani che, nel giro di tre minuti, infliggevano un uno-due micidiale alla povera zebra.

TorinoJUve copy(ASI) Sotto il cielo grigio di Torino torna protagonista il derby della Mole.
In campo, più agguerrite di sempre, il Toro di Mazzarri e la Juve di Allegri.

Tifosi2(ASI) Perugia. Il Perugia vince e, tutto sommato, convince. Malgrado un secondo tempo a lungo preso in mano dal Palermo, che ha cinto d'assedio per almeno venticinque minuti l'area dei grifoni, inspiegabilmente schiacciati tutti all'indietro, la squadra di Tedino non ha mai trovato la zampata giusta né ha collezionato vistose occasioni da rete, ad eccezione di un bolide dalla distanza di Chochev, alto sopra la traversa, e di un diagonale ravvicinato di Nestorovksy, facile preda del numero uno biancorosso Leali.

MBvisual 20180215 210520 0630(ASI) Perugia. Carnevale è finito, ma questa sera al Palevangelisti sicuramente qualcuno dei quasi tremila, presenti avrà temuto lo scherzetto. La formazione turca del Fenerbache di Istanbul, giunta a Perugia senza punti all'attivo e con quattro sconfitte sul groppone, la sua partita se l'è giocata e bene, riuscendo nella soddisfazione di strappare un set agli avversari.

Champions League fonte Flickr 696x392(ASI) È una notte gelida quella che ha visto protagoniste Juventus e Tottenham nel match valevole per gli ottavi di finale di Champions League.
Dopo una partita intensa e sofferta la Vecchia deve accontentarsi di un amaro pareggio in attesa di giocarsi il tutto per tutto nel match di ritorno.
Kane, Eriksen e Dele Alli sono solo tre dei nomi che hanno dato filo da torcere alla Juve.

Federico Bernardeschi(ASI) Federico Bernardeschi, probabilmente, rimarra’ in eterno nella storia del calcio italiano.
Non tanto per il goal realizzato contro la Fiorentina ma per aver esultato dopo averlo realizzato. Forse siamo alla fine di una “ pantomima” tipica del ns campionato dove siamo abituati a vedere calciatori che hanno cambiato maglia e che “per rispetto verso i vecchi tifosi” non esultano -

serie a 2017 18 ecco il pallone invernale (ASI) Ora comincia il difficile per le due duellanti che guidano la classifica- Riprende sia la Champions che l’Europa League e il gioco si fa veramente duro -

MBvisual 20180210 213222 0005 copy(ASI) Perugia. Alla fine la tanto auspicata stoccata definitiva è arrivata. I quattromila e passa del Palaevangelisti non hanno mai avuto dubbi, malgrado una partenza quantomai contratta. La Sir Conad Perugia replica il punteggio della recente finale di Coppa Italia battendo la Lube Civitanova in quattro set. Il discorso primo posto, in attesa dell’aritmetica, è chiuso a doppia mandata, con i sette punti di vantaggio proprio sui cucinieri. C’è solo da condurre in porto la nave ma prima è d’obbligo pensare alla Champions: giovedì arrivano a Perugia i turchi del Fenerbache, per continuare ad inseguire il primo posto anche nel girone della massima competizione europea.

Ternana Unicusano Virus Entella 2018 copy(ASI) Terni – Termina 0-1 la partita tra Ternana e Virtus Entella, ennesima sconfitta per le fere che restano all’ultimo posto in classifica. Seconda sconfitta consecutiva per mister Mariani e delusione palpabile tra i tifosi rossoverdi che contestano soprattutto la società Unicusano per la pessima stagione sportiva che sta conducendo, per il mercato e per le discutibili scelte societarie.
Il tutto si potrebbe riassumere con la parola “disastro” ma analizzando il match, la squadra di Ferruccio Mariani, oggi è stata anche sfortunata infatti sono 5 i pali colpiti prima del gol ligure ad opera di La Mantia.

9BB27ABE 527D 4954 B627 BFD009B5B9CB copy(ASI) - Ferrara. Quarta vittoria nelle ultime cinque partite in campionato per i rossoneri che battono la Spal 4-0. Doppietta di Cutrone e reti di Biglia, che si sblocca, e Borini. La prestazione di Cutrone dovrebbe aver tolto qualche dubbio a Gattuso su quale sia l’attaccante da schierare.

Pagina 10 di 380

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2016 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.