Vari

lo staff tecnico del Tennis Club Perugia Da sinistra Manuel Ribeca (istruttore Fit), Andrea Grasselli (maestro Fit), Mattia Mannocci (istruttore Fit) e Co (ASI) Alicante, Spagna Continua il duello al vertice della flotta della Volvo Ocean Race. Quando mancano poco più di 700 miglia ad Auckland, Dongfeng Race Team e Abu Dhabi Ocean Racing continuano a battagliare per la leadership in una gara di velocità ma anche di strategia.

(ASI) Per il “settebello” del progetto “AcquaRio” la prima verifica dell'anno è stata superata a pieni voti. I sette talenti del nuoto paralimpico in acqua agli assoluti di Napoli hanno conquistato un bottino di 16 medaglie.

(ASI) Partiti, i sei team della Volvo Ocean Race hanno preso il via della quarta tappa. Hanno davanti a loro 5.264 miglia teoriche di navigazione per raggiungere Auckland per una tappa

(ASI) Charles Caudrelier e il suo team sulla barca con bandiera cinese hanno ottenuto un altro successo nelle acque di casa, aggiudicandosi una combattutissima in-port race, dopo la storica vittoria nella terza tappa. Alle spalle di Dongfeng Race Team, Abu Dhabi Ocean Racing che consolida la leadership nella classifica delle In-port series e terzo Team Alvimedica, con il velista italiano Alberto Bolzan. Ora ultimi preparativi per la partenza della quarta tappa, da Sanya verso Auckland, in programma domani.

(ASI) Altra barriera abbattuta, meno di cinquecento miglia alla linea del traguardo di Sanya per Dongfeng Race Team, sempre alla guida della flotta nel Mar Cinese Meridionale, e che naviga a poca distanza dalla costa vietnamita. Gli inseguitori con il quartetto formato da Abu Dhabi Ocean Racing, Alvimedica, Team Brunel, MAPFRE e più dietro Team SCA, provano ad attaccare giocando sul giro del vento, ma i franco/cinesi si mettono in posizione di difesa. Le ultime miglia saranno ancora dure, tutte di bolina, e gli equipaggi dovranno fare i conti anche con le forti correnti dell'ultimo tratto. Meno di 500 miglia, ma moltissimo ancora in gioco.

(ASI) Prua a est, destinazione nord di Sumatra, in Indonesia e verso l'imbocco dello stretto di Malacca. La flotta delle sei barche della Volvo Ocean Race naviga nella Baia del Bengala, una delle più estese del pianeta, in condizioni di vento medio/leggero. I franco-cinesi di Dongfeng restano in testa con circa 45 miglia di margine sugli avversari che, alle loro spalle, battagliano per le posizioni di rincalzo con quattro scafi raggruppati in meno di 15 miglia. Team Brunel è in seconda piazza mentre gli spagnoli di MAPFRE hanno scavalcato Abu Dhabi Ocean Racing e Team Alvimedica è quinto. Poco più staccate le veliste di Team SCA, la cui opzione di rimanere più a sud in un primo momento ha pagato, ma ora sembra ritorcersi contro l'equipaggio guidato da Sam Davies.

(ASI) Alicante, Spagna. La flotta delle sei barche impegnate nella terza tappa della Volvo Ocean Race sta raggiungendo il traverso di Sri Lanka e, finalmente dopo tanto vento leggero naviga con un buon vento, che le permette di tenere velocità a due cifre. I franco/cinesi di Dongfeng continuano nella loro marcia in testa al gruppo e, nonostante una certa compressione nella giornata di ieri, oggi sono tornati a mettere qualche decina di miglia fra sé e gli inseguitori più diretti, ossia Team Brunel e Abu Dhabi Ocean Racing, mentre il terzetto di coda ha perso contatto.

(ASI) TRIESTE, - Si è disputato oggi, a Muggia (Trieste), il Campionato Italiano Indoor Rowing, la specialità del canottaggio a "secco", durante il quale sono stati assegnati 19 titoli tricolori (10 maschili e 9 femminili) nelle categorie Senior, Under 23, Pesi Leggeri, Esordienti, Para-Rowing, Junior e Ragazzi. Con questo primo evento remiero si è aperta, di fatto, la stagione agonistica 2015 che culminerà, all'inizio di settembre, con le qualificazioni olimpiche previste durante il mondiale assoluto di Aiguebelette (Francia). Nella categoria Senior, hanno conquistato i titoli indoor 2015 Simone Martini (SC Padova) e Veronica Paccagnella (SS Murcarolo), quest'ultima facendo anche segnare il nuovo record italiano con il tempo di 6.51.40.

(ASI) Il team franco/cinese di Dongfeng Race Team continua a guidare la flotta al quinto giorno della terza tappa della Volvo Ocean Race. Le sei barche si controllano stretto, in condizioni meteo che non consentono grandi scelte tattiche, almeno nella discesa dell'Indiano fino a Capo Comorin, punta meridionale del subcontinente indiano.

(ASI)In perfetto orario, le 14 locali, le undici italiane, ma sotto una inusuale coltre di nebbia e con vento leggerissimo, le sei barche della Volvo Ocean Race 2014/15 hanno preso il via per la terza tappa che le porterà da Abu Dhabi a Sanya, in Cina, per un totale di 4.642 miglia. A guidare la flotta fuori dalla Corniche, Abu Dhabi Ocean Racing con l'olimpionico britannico Ian Walker, che ha trovato il modo migliore per salutare il suo porto d'attracco prima di una tappa difficile e irta di ostacoli.

(ASI) Si svolgerà domani alle ore 14 locali, le 11 italiane, la terza delle regate In-port della Volvo Ocean Race 2014/15. I sei equipaggi si incontreranno su un percorso a bastone nell'area della Corniche di Abu Dhabi, a poche centinaia di metri dal Race Village.

(ASI) Parte da Varese e abbraccia quattro diverse società paralimpiche di Lombardia, Emilia Romagna e Sardegna, un nuovo e ambizioso progetto dedicato al nuoto che ha nel mirino le Paralimpiadi di Rio de Janeiro 2016

Pagina 5 di 36

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web: Eptaweb - Copyright © 2010-2016 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.