Vari

digirolamo copy(ASI) Si sono conclusi poco fa gli incontri validi per l’Italian Top Twelve di Showdown. Al termine di una lunga serie di sfide avvincenti Luca Liberali e Chiara Di Liddo sono riusciti a conquistare l’ambìto trofeo.

StaffFreerider(ASI) Con la tappa al Policlinico di Bari l’Associazione Freerider Sport Events di Varese ha coperto l’intero programma di promozione dello ski tour 2017 dedicato all’insegnamento dello sci da seduti per persone con disabilità.

ShowdownGubbio1(ASI) Gubbio – Si è svolta domenica 27 novembre presso la Sala degli Arconi del Palazzo dei Consoli di Gubbio la giornata di promozione sportiva di showdown per non vedenti organizzata dalla FISPIC Umbria - Federazione Italiana Sport Paralimpici Ipovedenti e Ciechi. A.S.D Perugia Torball in collaborazione con il Comune di Gubbio e la Croce Rossa Italiana, l’evento è stato inoltre patrocinato da U.I.C.I. (Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti), Lions Club di Gubbio, FISPIC e SuperAbile INAIL.

Ragazzi alla preselezione (ASI) Umbria  - “Stiamo cercando di riscrivere il concetto di guida sicura provando a coniugarlo con le emozioni che le nuove generazioni possono percepire in pista”.

AGB 0211(ASI) Perugia - Roberto Baciocchi, campione del mondo nei 50 m. nuoto a rana paraolimpico è stato premiato con il Baiocco d’oro nella sala rossa del comune di Perugia dal sindaco Andrea Romizi. ” Dedico questa vittoria al mio allenatore” queste sono le parole di Roberto che commemora la vittoria ringraziando con il cuore William Valente, suo allenatore nonché colui che ha creduto e investito nelle sue grandi qualità di nuotatore.

Cassioli1(ASI) C’è soddisfazione in Federazione per i risultati ottenuti dalle squadre italiane Under 21 e Disabili impegnate nei Campionati di Europa e Africa, conclusi domenica a Skarnes, Norvegia.               

Babossi Busnari(ASI) Ben 27 titoli nazionali, 3 medaglie agli europei, 2 ori e altre 5 medaglie ai giochi del Mediterraneo, 5 vittorie in Coppa del Mondo e molto altro in un palmares arricchito da 4 Olimpiadi, da Sidney 2000 a Londra 2012, dal suo esordio in maglia azzurra nel 1994 ad oggi e da ormai otto anni impegnato nel doppio ruolo di atleta e di giudice internazionale. Ma in tanti anni di carriera, al campione di ginnastica Alberto Busnari (nella foto con l’azzurro Mario Gabossi) tesserato fino al 2004 con la Juventus Nova Melzo, entrato poi far parte del Gruppo Sportivo dell’Areonautica Militare, era mai capitato di vedere un atleta terminare il suo esercizio al corpo libero e correre verso il tavolo del giudice per stringergli la mano?

Piazza della Signoria Trisome Games(ASI) I protagonisti dei “Trisome Games” sono già rientrati ognuno nel proprio Paese, forse tornando con qualche difficoltà alla vita di tutti i giorni dopo aver vissuto, per diversi aspetti, una settimana sulla luna. Trasporti organizzati, strutture e impianti d’eccellenza e e accessibili, condivisione di passione e gioia senza limiti. Se per il comitato organizzatore la scommessa è stata vinta alla grande, questa prima edizione dei giochi riservati a soggetti con sindrome di Down è stata e lo sarà per sempre un fiore all’occhiello anche per la Federazione Italiana Sport Disabili Intellettivi Relazionali e il suo presidente Marco Borzacchini (al centro nella foto con la nazionale azzurra Fisdir di tennis tavolo vice campione del mondo).

usawinner(ASI) Umbria – È statunitense, Derrick Mein, il vincitore assoluto del 38esimo Campionato del mondo di tiro al piattello specialità ‘Sporting’ che, dal 14 al 17 luglio, si è disputato allo Sporting club Tiro a volo (Tav) Piancardato di Collazzone in Umbria.

Volo a Vela 1(ASI) Varese. Per 12 pazienti dll’Unità Spinale del Grande Ospedale Metropolitano Niguarda di Milano quella trascorsa fuori porta all’Aero Club “Adele Orsi” di Varese è stata una giornata ricca di emozioni.

Da sinistra Augusto Morlupi Elisa Benvenuta Roberto Bertini Fabio Paparelli Domenico Ignozza Marsilio Palermi 2A Collazzone dal 14 al 17 luglio. Prime prove sabato 9 luglio e inaugurazione mercoledì 13
Assessore Paparelli: per l’Umbria importantissima vetrina nazionale e internazionale

(ASI) Roma – La Torino ’81 si aggiudica gara 3 dei playoff promozione in A1 di pallanuoto e riscrive la propria storia. In un Foro Italico gremito fino all’inverosimile, i ragazzi allenati da Simone Aversa conquistano anche l’ultimo atto della serie contro la Roma Nuoto, al termine dell’ennesima partita giocata sul filo dell’equilibrio, che ha avuto come naturale epilogo lo scontro ai rigori.

Pagina 3 di 38

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2016 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.