mondialiraftingjunioners(ASI) Grande Italia alla gara di apertura dei Campionati Mondiali Junior e Under 23 indetti dalla World Rafting Federation e organizzati, tra la Valle d’Aosta, a Villeneuve, e il Piemonte, a Ivrea,  dalla Federazione Italiana Rafting che si sono aperti oggi a Villeneuve, pochi chilometri da Aosta con la gara di Discesa.

In gara sul percorso di circa 6 km da Villeneuve a Sarre si sono confrontati gli equipaggi di 11 delle 14 nazioni rappresentate a questi che sono i primi Mondiali indetti dalla neonata World Rafting Federation.

E sulla rapide della Dora Baltea gli equipaggi azzurri hanno dominato in tutte le categorie. Nella Under 19 Maschile che ha aperto i Mondiali, vittoria per il team di Italia 2 composto da Pietro Fratton, Fabio Martini, Zeno Martini e Lorenzo Mastella del Canoa Club Verona. Seconda Turchia, terza Rep. Ceca.

Nella categoria Under 19 Femminile, vittoria per l’equipaggio padrone di casa di Rafting Aventure di Villeneuve composto da Gaia Mascarello, Carlotta Scalvino, Charlotte Lumignon ed Elodie Lumignon. Secondo posto per l’altro equipaggio azzurro di Italia 1, con Sarah Oberhofer, Raphaela Obehrofer, Christa Gruber e Charlotte Pragal del DRD4 di Merano, Bolzano. Terza la Turchia.

Nella Under 23 Maschile, vittoria per Italia 1 composto da Damiano Casazza, Michael Zanella e Martin Unterthurner dei due Club di Vipiteno (Bolzano), lo Stigerle Team e Rafting Sterzing, assieme a Riccardo Colombo dell’Indomita Valtellina River di Sondrio. Secondo posto la Russia. Terzo posto per Italia 2.

Infine, nella Under 23 Femminile, vittoria dell’equipaggio composto da Martina Valli e Giulia Formenton dell’Addavì di Sondrio, assieme a Francesca Leonardi del Sesia Rafting di Vocca (Vercelli) e Chiara Carbognin del Canoa Club Pescantina (Verona). Seconda Rep. Ceca, terza Bulgaria.

Terminate le gare tutti i partecipanti ai Campionati Mondiali Junior e Under 23 si sono poi trasferiti dal Village allestito a Villeneuve a Ivrea. Qui, doppia cerimonia all’insegna degli sport fluviali. Da un lato l’International Canoe Federation e la Federazione Italiana Canoa-Kayak che sul campo di gara di Ivrea hanno disputato i Mondiali Junior di Canoa Slalom hanno celebrato la chiusura della manifestazione, mentre World Rafting Federation e Federazione Italiana Rafting hanno celebrato l’apertura dei loro Mondiali. Un segnale importante dopo che l’International Canoe Federation, membro del Comitato Olimpico Internazionale, ha riconosciuto la World Rafting Federation guidata dal valdostano Danilo Barmaz.

I Campionati Mondiali Junior e Under 23 proseguono domani, lunedì 23 luglio, a Ivrea dove verrà disputata la gara di Slalom. Sempre a Ivrea, martedì 24, verrà corsa la gara della specialità RX, il match race del Rafting. Al termine la premiazione e la cerimonia di chiusura dei Mondiali Junior e Under 23 si terranno nel monumentale Forte di Bard, luogo simbolo della Valle d’Aosta..

I Campionati Mondiali Junior e Under 23 si svolgono grazie alla collaborazione e al sostegno di: Comune di Villeneuve, Assessorato al Turismo, dello Sport, del Commercio e Trasporti della Regione Autonoma Valle d’Aosta, Consiglio Regionale della Valle d’Aosta, CONI regionale Piemonte, il CONI regionale Valle d’Aosta, Rafting Aventure di Villeneuve e Ivrea Canoa Club. Official supplier: Azienda Vinicola Albino Armani, Enervit.

Tutte le informazioni sui Mondiali Junior e Under 23 www.worldraftingfederation.com e.www.federrafting.it

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2018 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.