ForoItalicoTennis(ASI) Roma - King Federer aveva la schiena KO, ma pur saltando il master di Madrid non rinuncerà agli Internazionali di Roma. Infatti tutte le prenotazioni alberghiere del suo staff nella Capitale sono rimaste intatte. Gli altri tre fenomeni dell'ATP mondiale, Nadal, Djokovic e Murray, sembrano invece in ottima forma per tentare di vincere questo master, considerato da molti il quinto slam della stagione tennistica.

Foro Italico in festa e pre-qualificazioni in corso, dove i migliori tennisti dilettanti dei più noti circoli italiani possono avere la possibilità di strappare un biglietto per accedere ai primi turni del torneo.
Tuttavia, prima di una suggestiva esibizione tennistica in Piazza del Popolo alla presenza di nomi noti come Sara Errani e Stanislav Wawrinka, proprio sotto la terrazza panoramica del Pincio, si sono tenuti i sorteggi che hanno destato tante emozioni ma altrettante perplessità.
I tabelloni principali presentano infatti un primo turno morbido per gli italiani Fabio Fognini e Andrea Seppi, che affronteranno rispettivamente lo spagnolo Guillermo Garcia Lopez e il canadese Vasek Pospisil. Paolo Lorenzi dovrà invece vedersela con Roberto Bautista Agut, altro spagnolo.

Eppure, prendendo in considerazione l'interesse generale, il tabellone maschile risulta sbilanciato nettamente verso la prima metà, dove Djokovic, Nadal, Federer e Nishikori dovranno spartirsi due soli posti in semifinale. Dall'altra parte invece, un motivatissimo Andy Murray dovrà solo tenere a bada la mina vagante Wawrinka, unico avversario in quella parte del tabellone sulla carta degno di nota, tralasciando Jo-Wilfried Tsonga e Thomas Berdych che non sembrano attualmente al top della condizione fisica e mentale.

Nel WTA femminile invece Sara Errani non conosce ancora il nome della propria avversaria, che sarà la vincente delle qualificazioni ancora in corso. Francesca Schiavone è attesa dalla numero 13 mondiale Lucie Safarova, mentre a Karin Knapp toccherà la tennista ceca Barbora Strycova numero 33 del ranking.
Roberta Vinci invece, numero 8 del mondo e testa di serie, esordirà solo nel secondo turno.
Passando alle big, Serena Williams e Simona Halep da una parte, Angelique Kerber e Garbiñe Muguruza dall'altra, in una cornice di tabellone decisamente più equilibrata rispetto a quella maschile.
Victoria Azarenka, testa di serie numero 4, sarà la mina vagante e l'outsider del girone.
I tennisti italiani all'unisono e anche i vertici della Federazione Italiana Tennis, sono nelle loro dichiarazioni pienamente soddisfatti dell'ennesimo tutto esaurito di Roma.

"Uno dei tornei più belli al mondo e sicuramente altamente stimato da tutti i tennisti del circuito per organizzazione e accoglienza. Un maggio romano incentrato sul tennis che ancora una volta saprà dare spettacolo, non solo per il bellissimo scenario del Foro Italico, ma anche per l'impegno che ogni volta i tennisti mettono di fronte a un pubblico tanto variegato e appassionato."

Racchetta alla mano, non resta altro che imparare dai campioni. I tifosi lo sanno e molti sono già in attesa ai terminal di Fiumicino per accogliere i loro idoli o alle porte del Foro per seguire i primi allenamenti sul romanticismo della terra rossa.

Lorenzo Nicolao - Agenzia Stampa Italia

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web: Eptaweb - Copyright © 2010-2016 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.