(ASI) Solo Lorenzi e Seppi approdano e perdono al 2°Turno

Ci possono stare ogni tanto le brutte figure, vanno bene persino le dèbacle, ma essere eliminati sul cemento di Miami da giocatori alla portata è davvero troppo. Questo è l’impietoso esito del primo turno (ormai più di questo non riusciamo a raggiungere,massimo il secondo), per i nostri colori, al secondo Master 1000 della stagione, sconfitti nettamente da tennisti i quali sulla carta erano ampiamente alla nostra portata. Ecco che decade quindi, la scusa del sorteggio sfortunato, l’ultima in ordine di tempo tirata fuori dai nostri giocatori, per giustificare le sconfitte sempre più frequenti. Per la cronaca, Fognini ha ceduto a Radek Stephanek N°68 del mondo, in due set: 63 76 dopo due ore quasi di gioco. Andreas Seppi batte al primo turno Mischa Zverev N°108 del mondo in tre set faticando e non poco 62 67 61 per poi ritirarsi al secondo turno per infortunio contro il Russo Alexandr Dolgopolov. Starace ha perso contro l'Indiano Somdev Devvarman 62 64. Unica notizia lieta è la vittoria di Lorenzi al primo turno capace di battere il piu' quotato croato Ivan Ljubicic 76 61, ha ceduto poi nel secondo turno al francese Richard Gasquet, diciassettesima testa di serie, in due set: 62 63 in un’ora e nove minuti di gioco. Vorrei parlare di Seppi, il quale ha rifiutato la convocazione in Davis per concentrarsi al meglio sui tornei di singolo, ma che sta rimediando figure non alla altezza della situazione. Non c’è che dire.Stendiamo quindi un velo pietoso sugli azzurri e parliamo di tennis quello vero. Federer e Nadal passano il turno abbastanza agevolmente ritrovandosi al terzo turno lo spagnolo contro Feliciano Lopez in un derby tutto spagnolo e lo svizzero contro l'argentino Monaco. Continua a vincere il serbo Nole Djokovic il quale negli ottavi affronterà il compagno di davis Troicki. Da tenere in considerazione l'imbattibilità nel 2011 del Serbo Djokovic ben 20 le partite vinte di fila, 23 se consideriamo anche la coppa Davis vinta nel finale di stagione dello scorso anno.Nadal è avvisato!!!! Note liete invece dal tennis femminile con l'approdo negli ottavi di finale della nostra Francesca Schiavone sempre piu' assestata nei quartieri alti del ranking mondiale. Affronterà la polacca Radwanska in match che si preannuncia avvincente.