(ASI) Stupendo il Galles, oggi ha dato l’ennesima bella prova in questo mondiale, strapazzando un avversario tutt’altro che facile.

Mi sento di dire che la formazione gallese è quella che tiene alto il nome dell’emisfero nord, ed in particolare delle squadre europee, che Irlanda a parte hanno deluso. Giovanissima la squadra gallese, l’età media in campo oggi è di venticinque anni, fattore estremamente importante per il futuro di questa squadra, pensare che il giocatore che oggi si è messo più in mostra di tutti con i suoi Break nella difesa figiana è il trequarti ala George North di soli diciannove anni. George North che ha realizzato una meta bellissima, facendone realizzare altre due ai suoi compagni con delle corse fantastiche, corsa caratteristica di questo giovane accompagnata da cambi di direzione fulminei e da un baricentro molto basso nonostante il quasi metro e ottanta di altezza che lo rende quasi implaccabile. Risultato che rispecchia appieno i valori espressi in campo, ma non rispetta il reale gioco delle Fiji, mi sento di dire che sicuramente gli isolani si meritavano per come hanno giocato almeno di segnare tre mete. Squadra figiana che non ha mai rinunciato a giocare, tutt’altro ha spesso messo in crisi la solida difesa gallese, ma inspiegabilmente ogni volta che i figiani erano ad un passo dalla meta, commettevano un errore od un fallo o si facevano rubare la palla. Galles quindi vincitore con merito, e che affronterà ai quarti l’Irlanda, l’altra europea che si è ottimamente comportata nella fase a gironi, sarà un bellissimo scontro tra due culture rugbistiche antiche e molto simili.

GALLES - FIJI 66-0

Domenica 2 ottobre, Waikato Stadium, Hamilton

Galles: 15 Lee Byrne, 14 George North, 13 Scott Williams, 12 Jamie Roberts, 11 Leigh Halfpenny, 10 Rhys Priestland, 9 Mike Phillips, 8 Toby Faletau, 7 Sam Warburton (c), 6 Ryan Jones, 5 Luke Charteris, 4 Bradley Davies, 3 Adam Jones, 2 Huw Bennett, 1 Gethin Jenkins.

In panchina: 16 Lloyd Burns, 17 Paul James , 18 Alun Wyn Jones, 19 Andy Powell, 20 Lloyd Williams, 21 Stephen Jones, 22 Jonathan Davies.

Fiji: 15 Iliesa Lomani Rakuka Keresoni, 14 Albert James Vulivuli, 13 Ravai Susau Fatiaki, 12 Gaby Lovobalavu, 11 Michael Tagicakibau, 10 Nicky Little, 9 Vitori Tomu Buatava, 8 Netani Edward Talei (c), 7 Sakiusa Matadigo, 6 Rupeni Nasiga, 5 Wame Lewaravu, 4 Leone Nakarawa, 3 Setefano Somoca, 2 Sunia Koto, 1 Waisea Nailago.

In panchina: 16 Viliame Veikoso, 17 Campese Ma'afu, 18 Akapusi Qera, 19 Mala Ravulo, 20 Nemia Kenatale, 21 Seremaia Bai, 22 Vereniki Goneva.

Arbitri: Wayne Barnes (England); Craig Joubert (South Africa), Stuart Terheege (England); Graham Hughes (England)

Marcatori: 5' META Roberts(GA) Tr. Priestland(GA), 17' META S Williams(GA) Tr. Priestland(GA), 32' META North(GA) Tr. Priestland(GA), 38' META Warburton(GA) Tr. Priestland(GA), 50' META Roberts(GA) Tr. Priestland(GA), 59' META Burns(GA) Tr. SM Jones(GA), 67' META Halfpenny(GA) Tr. SM Jones(GA), 72' META LD Williams(GA) Tr. A. Jones(GA), 80' META Davies(GA) Tr. Jones(GA).

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2019 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.