(ASI)   Ottava giornata all’insegna delle grandi europee in campo, passeggiano Francia e Inghilterra contro Canada e Georgia meno semplice e più bella la vittoria del Galles contro la fortissima Samoa.

 Bella e dura la partita tra Galles e Samoa, due squadre che si affrontano alla pari senza esclusione di colpi, molto duro il gioco samoano, ma Galles che regge alla grande anche il confronto fisico. Alla meta di Perenise nel primo tempo risponde Shane Williams nel secondo tempo con una bellissima meta su azione corale alla mano dei trequarti gallesi, per Williams è la 55 meta con la maglia dei dragoni. Poi è il piede e la difesa dei gallesi a fare la differenza, e a portare a casa la prima vittoria della competizione iridata per Hook e compagni. Più facile la prova per gli inglesi che contro la Georgia soffrono neanche troppo per un tempo, georgiani un po’ sugli scudi rispetto la partita d’esordio anche se hanno lo stesso messo in campo oltre alla fisicità del loro gioco di mischia un gran cuore. I giocatori della rosa vanno subito in vantaggio, con una bella doppietta di mete da parte del centro Hape, e da tre pedate di Flood oggi in campo al posto di Johnny Wilkinson, ma la Georgia non si è arresa ed ha lottato realizzando una bella meta allo scadere del primo tempo. Al rientro in campo però l’Inghilterra mostra tutta la sua superiorità e per la generosa Georgia non c’è nulla da fare, l’Inghilterra segna altre 4 mete con un’altra doppietta dell’ala Ashton. Buona la prova di Flood che ha sostituito alla grande Wilkinson , oltre ad avere mostrato una buona precisione al piede ha dettato bene i tempi ai reparti non facendo rimpiangere Johnny. Più semplice la gara della Francia, che contro il Canada riesce a fare il suo solito gioco spumeggiante, mostrando però limiti difensivi, infatti concedono ai canadesi ben 19 punti. Meglio nel primo tempo il Canada che pur giocando a viso aperto contro una Francia nettamente superiore, riesce a limitare i danni. Finisce 19 a 10 con il Canada che pareggia la meta di Clerc e non ne concede più ai transalpini, solo un grande Parrà con un piede da cecchino oggi crea il gap di punti che fa stare tranquilli i galletti, prima del riposo oltre la trasformazione della meta piazza quattro calci realizzando quattordici dei diciannove punti francesi. Lottano duro anche ad inizio secondo tempo i canadesi mettendo in crisi la Francia sotto l’aspetto del gioco, ma la Francia è sempre la Francia, e nel finale dilaga con il piede di Parrà che alla fine realizzerà 23 punti con un 9 su 10 al piede, ma soprattutto realizzando altre tre mete e guadagnando il punto di bonus. Grandiosa la prova di Vincent Clerc, il centro francese realizza ben tre mete.

INGHILTERRA – GEORGIA 41-10 
Domenica 18 settembre, Otago Stadium, Dunedin

Inghilterra:
  15 Ben Foden, 14 Chris Ashton, 13 Manu Tuilagi, 12 Shontayne Hape, 11 Delon Armitage, 10 Toby Flood, 9 Ben Youngs, 8 Nick Easter, 7 Lewis Moody, 6 Tom Wood, 5 Tom Palmer, 4 Simon Shaw, 3 Dan Cole, 2 Dylan Hartley, 1 Matt Stevens
In panchina: 16 Steve Thompson, 17 Alex Corbisiero, 18 Tom Croft, 19 James Haskell, 20 Joe Simpson, 21 Jonny Wilkinson, 22 Matt Banahan
Georgia: 15 Revaz Gigauri, 14 Irakli Machkhaneli, 13 David Kacharava, 12 Tedo Zibzibadze, 11 Alexander Todua, 10 Merab Kvirikashvili, 9 Irakli Abuseridze (capt), 8 Dimitri Basilaia, 7 Mamuka Gorgodze, 6 Shalva Sutiashvili, 5 Vakhtang Maisuradze, 4 Ilia Zedginidze, 3 David Kubriashvili, 2 Jaba Bregvadze, 1 David Khinchagishvili.
In panchina: 16 Akvsenti Giorgadze, 17 David Zirakashvili, 18 Levan Datunashvili, 19 Giorgi Chkhaidze, 20 Bidzina Samkharadze, 21 Givi Berishvili, 22 Lasha Khmaladze.
Arbitri: Jonathan Kaplan (South Africa); Steve Walsh (Australia), Chris Pollock (New Zealand); Shaun Veldsman (South Africa).

Tabellino: 4 e 21min. METE Hape(ING) Tr. Flood(ING), 27min. Kvirikashvili(GEO), 35min. C.P. Flood(ING), 40min. META Basilaia(GEO) Tr. Kvirikashvili(GEO), 48 min. META Armitage(ING),62 min. META Tuilagi(ING) Tr. Flood(ING), 25min. META Ashton(ING) Tr. Flood(ING),41min. META Ashton(ING).

    

 FRANCIA – CANADA 46-19
 Domenica 18 settembre, Mclean Park, Napier

Francia:
15 Damien Traille, 14 Vincent Clerc, 13 David Marty, 12 Maxime Mermoz, 11 Aurélien Rougerie (c), 10 Francois Trinh-Duc, 9 Morgan Parra, 8 Louis Picamoles, 7 Julien Bonnaire, 6 Fulgence Ouedraogo, 5 Romain, Millo-Chluski, 4 Pascale Papé, 3 Luc Ducalcon, 2 William Servat, 1 Jean-Baptiste Poux Poux .
In panchina: 16 Guilhem Guirado, 17 Fabien Barcella, 18 Julien Pierre, 19 Imanol Harinordoquy, 20 Dimitri Yachvili, 21 Fabrice Estebanez, 22 Maxime Médard.
Canada: 15 James Pritchard, 14 Ciaran Hearn, 13 DTH van der Merwe, 12 Ryan Smith, 11 Phil Mackenzie, 10 Ander Monro, 9 Ed Fairhurst, 8 Aaron Carpenter, 7 Chauncey O'Toole, 6 Adam Kleeberger, 5 Jamie Cudmore, 4 Jebb Sinclair, 3 Jason Marshall, 2 Pat Riordan (c), 1 Hubert Buydens.
In panchina: 16 Ryan Hamilton, 17 Scott Franklin, 18 Tyler Hotson, 19 Nanyak Dala, 20 Sean White, 21 Nathan Hirayama, 22 Conor Trainor.
Arbitri: Craig Joubert (South Africa); Bryce Lawrence (New Zealand), Vinny Munro (New Zealand); Matt Goddard (Australia).

Tabellino: 2min. C.P. Pritchard(CAN), 5min. META Clerc(FRA) Tr. Parra(FRA), 7min. META Smith(CAN) Tr. Pritchard(CAN), 17,37,39,40min. C.P. Parra(FRA), 47 min. C.P. Parra(FRA), 57min. Drop Trinh-Duc(FRA), 64min. META Traille(FRA) Tr. Parra(FRA), 78e82 min. METE Clerc(FRA) Tr. Parra(FRA).  

 

  GALLES – SAMOA 17-10
  Domenica 18 settembre, Waikato Stadium, Hamilton

Galles:
15 James Hook, 14 George North, 13 Jonathan Davies, 12 Jamie Roberts, 11 Shane Williams, 10 Rhys Priestland, 9 Mike Phillips, 8 Toby Faletau, 7 Sam Warburton (c), 6 Dan Lydiate(9min. Powell), 5 Alun-Wyn Jones, 4 Luke Charteris, 3 Adam Jones, 2 Huw Bennett, 1 Paul James.
In panchina: 16 Lloyd Burns, 17 Gethin Jenkins, 18 Bradley Davies, 19 Andy Powell, 20 Tavis Knoyle, 21 Scott Williams, 22 Leigh Halfpenny.
Samoa: 15 Paul Williams, 14 Sailosi Tagicakibau, 13 George Pisi, 12 Seilala Mapusua, 11 Alesana Tuilagi, 10 Tusi Pisi, 9 Kahn Fotuali'i, 8 George Stowers, 7 Maurie Fa'asavalu, 6 Ofisa Treviranus, 5 Daniel Leo, 4 Kane Thompson, 3 Anthony Perenise, 2 Mahonri Schwalger (c), 1 Sakaria Taulafo.
In panchina: 16 Ti'i Paulo, 17 Census Johnston, 18 Joe Tekori, 19 Taiasina Tuifu'a, 20 Junior Poluleuligaga, 21 Eliota Fuimaono Sapolu, 22 Tasesa Lavea.
Arbitri: Alain Rolland (Ireland); Romain Poite (France), Jérôme Garces (France); Giulio De Santis (Italy) 

TABELLINO: 10 min. C.P. Hook(GA), 19 min. C.P. P.Williams(SAM), 26 min. C.P. Hook(GA), 40 min. META Perenise(SAM) Tr. P.Williams(SAM), 42 min. C.P. Priestland(GA), 63 min. C.P. Priestland(GA),69 min. META S.Williams(GA).