(ASI) E’ stato fin troppo facile per i Tutti Neri, che hanno letteralmente asfaltato le seconde linee Springboks, gli All-Blacks hanno imitato la prestazione degli australiani di 7 giorni prima sempre contro i sudafricani, raggiungendoli cosi intesta alla classifica a pari punti, chiudendo la partita di oggi con un sonoro 40 a 7.

 Poche ormai le scuse per un Sud Africa inguardabile, gli Springboks mai protagonisti in attacco, mai al centro del gioco, sempre in difficoltà in difesa, sono veramente lo spettro del quindici campione mondiale. I sudafricani non hanno saputo resistere agli attacchi neozelandesi in nessuna fase di gioco, Carter e compagni trapassavano la difesa sudafricana come una lama di coltello incandescente attraversa un panetto di burro. E’ bastato infatti un solo tempo agli All-Blacks per portare a casa il massimo risultato, alla fine del primo tempo infatti i tutti neri sono andati a riposo con un vantaggio di tre mete ad una, ed alla ripresa del gioco con la seconda meta di Cory Jane si sono assicurati il punto di bonus che li ha portati ad agganciare i Wallabies in testa al Tri-Nations. Il resto della partita è diventata una formalità soprattutto per gli All-Blacks che tra le varie sostituzioni sono andati in meta altre due volte.

 La seconda sconfitta pesantissima per i detentori del titolo iridato ha creato un mezzo terremoto nelle alte sfere dell’ IRB proprio nei confronti della federazione sudafricana, soprattutto dopo la scoperta del campo di Rustberg dove i 21 giocatori sudafricani (tra qui Bakkies Botha e Bryan Habana) presunti infortunati e quindi esclusi dal torneo australe, si stanno allenando per preparare il mondiale di settembre.

Sabato 30 Luglio Westpac Stadium Wellington

Nuova Zelanda: 15 M.Muliaina,14 C. Jane, 13 C. Smith(S.B.Williams), 12 Ma’a Nonu (C.Slade), 11 Z.Guildford 10 D. Carter 9 J.Cowan(P.Weepu), 8 A.Thomson, 7 R.McCaw, 6 J.Kaino(L.Messam), 5 A. Williams, 4 S.Whitelock (J.Hoeata), 3 B. Franks (J.Afoa), 2 A. Hore (C. Flynn), 1 W. Crockett.

Sud Africa: 15 M.Steyn (C.McLeod),14 B.Basson( O.Ndungane) ,13 A. Jacobs(W.Olivier) ,12 (J de Jongh),11L.Mvovo ,10 P.Lambie,9 R.Pienaar,8D. Roussouw ,7J. Deysel(A, Johnson) ,6D.Stegmann ,5 A. Hargreaves ,4 G. Mostert (R. Kankowski) ,3 W. Kruger(C. Ralepelle) ,2 J.Smit , 1 D.Greyling (CJ van der Linde).

Arbitri: Alain Rolland(Irlanda), Stuart Dickinson(Australia), James Leckie(Australia), Garrat Williamson(Nuova Zelanda).

Tabellino: 3 min Carter(NZ) C.P.; 12 min Crockett(NZ) Meta; 14 min Guildford(NZ) Meta; 29 min Smith(SA) Meta Tr. Steyn(SA); 32 min Jane(NZ) Meta; 46 min Jane(NZ) Meta Tr .Carter; 50 min Carter(NZ) C.P.; 64 min Guildford(NZ) Meta; 70 min Slade

(NZ) Meta Tr. Carter(NZ).

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2018 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.