(ASI) Palamaggiò di Caserta stracolomo in ogni ordine di posto per il terzo evento italiano dell'AIBA Pro Boxing Fase Pre ranking 91 Kg, nella quale è impegnato anche l'idolo di casa Clemente Russo.

Per Tatanka l'unica possibilità per staccare il pass per la finalissima (dove in palio c'è anche la qualificazione per Rio 2016, ndr) del prossimo 30 gennaio al PalaCatania è vincere contro il kazako Pinchuk, nell'ultimo dei quattro match nel programma della serata. Oltre a questo incontro, infatti, il menù prevede: Bouloudinats (Algeria) vs Charles (USA); Golovaschenko (Ucraina) vs Peralta (Argentina); Egorov (Russia) vs Ahmatovic (Germania). Alle ore 21 il via alle sfide, per la gioia del pubblico e delle personalità presenti. Primi a salire sul ring, l'algerino Bouloudinats e l'americano Charles per un match valido solo come possibilità di gudagnare punti in vista della seconda fase Pre Ranking (in cui sarà possibile conquistare l'altro posto per le Olimpiadi brasiliane, ndr) che comincerà nel marzo 2015. L'algerino non deve faticare molto per avere la meglio sul pugile del Tennessee, messo KO all'inizio del terzo round.

Golovaschenko (Ucraina) e Peralta (Argentina) danno vita al secondo contest della Fight Night APB casertana, anche per loro unico obiettivo aumentare il proprio punteggio per l'APB 2015. L'Ucraino conquista la sua prima vittoria APB, infliggendo un secco 3-0 (59-55; 59-55; 59-55) a Peralta. Il terzo match, quello tra Egorov (Russia) e Ahmatovic, dà il via alla fase caldissima di questa terza riunione APB 91 Kg. Quella in cui si boxa per la Finale di Catania. Egorov, dopo le vittorie con Bouloudinats il 24 ottobre a Roma e Russo il 21 novembre a Bergamo, cala il tris superando per 3-0 (58-56; 59-55; 58-56) Ahmatovic e ottenendo allo stesso tempo la qualificazione per la finalissima in terra etnea.

L'atmosfera si fa incandescente quando Clemente Russo entra nel ringside per incorciare i guantoni con il kazako Pinchuk. Russo stavolta fa il Tatanka e conquista la vittoria (3-0 - 58-56; 58-56; 58-56) e contestualmente il pass per la finalissima catanese, nella quale si giocherà Rio contro Egorov.

"Match complicato" queste le parole di Russo "perchè mi sono trovato di fronte un avversario scorbutico, fortunatamente sono riuscito subito a prendere le contromisure per fare mio il match. Ora sono già proiettato alla finalissima di catania, nella quale combatterò nuovamente contro Egorov. Sarà, però, tutta un'altra storia rispetto a Bergamo".

 

"Clemente" dichiara Damiani "sa bene che il suo sarà un Natale di lavoro, perchè c'è necessità di arrivare al meglio alla sfida contro Egorov. Ma sono sicuro che così sarà"

Anche questo evento è stato organizzato dalla FPI su designazione dell'AIBA. La Federazione Pugilistica Italiana si è avvalsa della collaborazione del CR FPI Campania e del supporto dell'Excelsior Boxe Marcianise.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

PROGRAMMA APBCATANIA 30/01/2015

 

Charles vs Peralta

 

Bouloudinats vs Golovaschenko

 

Ahmatovic vs Pinchuk

 

Russo vs Egorov

 

FOTO A. COSCHIERA


Redazione Agenzia Stampa Italia

 

 

 

 

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web: Eptaweb - Copyright © 2010-2016 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.