MilanAtalanta(ASI) - Milano. Non è bastato il ritiro a scuotere la squadra di Gattuso che, a San Siro, ha perso contro l’Atalanta 0-2. Cristante e Ilicic fanno sorridere Gasperini che si conferma uno degli avversari più temibili del campionato. L’avvio è di marchio ospite con l’Atalanta che porta palla e crea più di una difficoltà ai rossoneri.

Il Milan si affaccia sul fronte avanzato e trova il gol con Bonaventura, ma il Var lo annulla per un precedente fallo di mano di Cutrone. Dopo i tentativi di Montolivo e Borini, Bonaventura serve Kalinic, il croato apre per Cutrone che prova la conclusione, murata dal portiere ospite. Al 32’ l’Atalanta passa in vantaggio sugli sviluppi di un calcio di punizione battuto da Gomez che trova la testa di Caldara: Donnarumma respinge ma Cristante è bravo ad avere la meglio su Musacchio e a insaccare lo 0-1. Il pubblico rossonero comincia a contestare la squadra che si sveglia all’inizio della ripresa. Kalinic, servito da Borini, cerca Kessie, ma Masiello difende il vantaggio. Dopo l’incornata di Petagna, il Milan si rende pericoloso con Kalinic, ma Hateboer è decisivo e nega la gioia al giocatore rossonero. Il Milan crea, ma non concretizza e subisce il doppio svantaggio proprio nel suo momento migliore. Un film già visto. Gomez accelera, Spinazzola mette in mezzo con un rasoterra basso e trova Ilicic, bravo a battere Donnarumma a pochi passi dalla porta. A San Siro finisce così: con l’ennesimo risultato deludente e con un Milan che non riesce proprio a rialzare la testa.

Angelica Cardoni - Agenzia Stampa Italia

Il tabellino

MILAN-ATALANTA 0-2

(primo tempo 0-1)

MARCATORI: Cristante al 32' p.t.; Ilicic al 26' s.t.

MILAN (4-3-3): G. Donnarumma; Abate, Musacchio, Bonucci, Rodriguez; Kessie, Montolivo (dal 38' s.t. Biglia), Bonaventura (dal 31' s.t. Calhanoglu); Borini, Kalinic (dal 38' s.t. André Silva), Cutrone. (A. Donnarumma, Storari, Paletta, Zapata, Antonelli, Calabria, G. Gomez, Locatelli). All. Gattuso.

ATALANTA (3-4-1-2): Berisha; Toloi, Caldara, Masiello; Hateboer, De Roon, Freuler, Spinazzola; Cristante (dal 35' s.t. Kurtic); Gomez, Petagna (dal 19' s.t. Ilicic). (Gollini, Rossi, Castagne, Bastoni, Melegoni, Haas, Vido, Gosens, Orsolini, Schmidt, Cornelius). All. Gasperini.

ARBITRO: Fabbri di Ravenna.

NOTE: spettatori 45.746. Ammoniti Cutrone (M) e Kessie (M) per gioco scorretto.

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2016 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.