(ASI) Perugia - Al primo anno nella Serie A1 italiana, Aleksandar Atanasijevic, opposto della Sir Safety Perugia, si porta a casa l'ambito Trofeo Gazzetta 2014, a simbolo di una stagione che l'ha visto protagonista assoluto non solo nella regular season, ma anche in Coppa Italia e ora nella corsa finale dei play off scudetto.

Il trofeo sarà consegnato domani sera prima di gara 2 delle semifinale che vedono impegnata Perugia contro la Copra Elior Piacenza.
Il Trofeo, che vanta negli annali i nomi di Sartoretti, Miljkovic, Zaytsev solo per citare i più recenti e tutti nel ruolo di opposto, viene assegnato dai giornalisti della ’rosea’ al miglior giocatore della regular season. Atanasijevic ha superato, con 102 punti (accumulati con voti da 1 a 6 per ogni partita disputata), il vincitore dello scorso anno l'opposto di Macerata, Zaytsev (99) e Simon (75), centrale di Piacenza. Poco fuori da podio un altro gioiello di casa Sir Safety, Nemanja Petric, quinto con 55 punti.
Così tanti voti Atanasijevic se li é guadagnati sul campo, arrivando in testa a quasi tutte le classifiche di rendimento individuale della stagione regolare. Infatti, è stato il miglior realizzatore in termine di punti totali, ben 458, su 86 set disputati con una media di 5,33. Sopra tutti anche se si considerano solo gli attacchi vincenti (389), mentre si é guadagnato il terzo posto per le battute punto (ace) ben 41 un tutto il campionato.
Atanasijevic é un patrimonio, non solo per la Sir Safety, ma per tutta la pallavolo italiana, e c'è da sperare che voglia offrire i suoi numeri alla Serie A1 ancora per molto tempo.

Chiara Scardazza - Agenzia Stampa Italia