Sport

(ASI) In palio c'è Cardiff per le formazioni di Monaco e Juventus che questa sera si sfidano nella semifinale di andata di Champions sul campo del Louis II.
É tutto pronto. Consueto 4-2-3-1 per La Juve con Marchisio che va a sostituire lo squalificato Khedira e Cuadrado che parte dalla panchina lasciando il posto a Barzagli e a un Dani Alves più alto.

(ASI) Il Perugia di battaglia e sacrificio vince ancora in Piemonte. Dopo Novara, tocca al Vercelli strozzare il riso in gola. Una vittoria preziosa,, anche se il bilancio dei feriti è pesante. Alla fine, ovviamente, le note positive sono di gran lunga più di e quelle negative.

(ASI) Pisa sempre più in Lega Pro. Il pareggio contro la Pro Vercelli è un punto amaro in quanto il Latina ha sorpreso tutti vincendo a Chiavari. Con quattro giornate alla fine, la retrocessione diventa sempre più un'incubo.

(ASI) Roma. Non è riuscito alla Sir Sicoma Safety Perugia l'impresa (perchè tale si trattava) di spezzare il monopolio internazionale dello Zenit Kazan nella finalissima della Champions League del Palalottomatica.

(ASI) Roma. Soltanto una settimana fa sembrava utopico. Chiunque avrebbe creduto dopo il disastro di Trento di raggiungere l'ultimo atto della final four della Champions League sarebbe stato preso per pazzo. Invece è tutto vero: la squadra di Bernardi davanti ad una cornice di pubblico da brividi ha fatto l'impresa giocando la partita della vita sotto tutti gli aspetti.

(ASI) Brescia – Finisce 2-1 al Rigamonti di Brescia con la squadra allenata da Gigi Cagni vittoriosa nei confronti della compagine umbra.
Una partita molto equilibrata e combattuta fino all’ultimo minuto con diversi episodi dubbi che hanno penalizzato i rossoverdi di Liverani tra l’altro espulso nel finale dal direttore di gara per proteste.

(ASI) Roma. Dopo la Coppa Italia la Lazio ci prende gusto. Anche il derby di ritorno di campionato parla biancoceleste: i ragazzi di Simone Inzaghi sono riusciti ad avere la meglio su una Roma certamente volenterosa e che ha cercato finché ha potuto di approfittare del 2-2 della Juventus a Bergamo, ma nello stesso tempo evanescente per gran parte della gara.

(ASI) Terni – Pareggio che lascia l’amaro in bocca quello tra la Ternana e Carpi, soprattutto per la compagine rossoverde che puntava alla vittoria.
Liverani cede il posto per squalifica al suo vice Antonio Alessandria, all’esordio sulla panchina rossoverde.

pescararoma (ASI) Pescara - La Roma, scesa in campo all' “Adriatico” di Pescara senza Totti e De Rossi, liquida nell'arco di una ventina di minuti, fra la fine del primo tempo e il primo quarto della ripresa, il Pescara di Zeman.

(ASI) - Crotone. Finisce 1-1 tra Crotone e Milan, squadre che si salutano con un verdetto in tasca poco utile per gli obiettivi di entrambe. Partono bene i padroni di casa, a differenza dei rossoneri che però giocano una buona ripresa, senza trovare il gol della vittoria.

(ASI) Il 17 aprile è caduto il 50 anniversario del primo match tra Griffith e Benvenuti, che valse al nostro Nino il Titolo Mondiale WBC e WBA dei Pesi Medi. L'incontro, che si svolse a New York sul ring del Madison Square Garden e che vide Benvenuti trionfare con verdetto unanime, non fu trasemsso in diretta Rai per "non turbare il sonno degli italiani, ma venne solo mandato in diretta radiofonica. è stato calcolato che fra i 16 e i 18 milioni di radioascoltatori seguirono in diretta il match: solamente la semifinale del Mondiale di Calcio 1970, Italia vs Germania 4-3, ha avuto un successo simile.

(ASI) Reduci dalla recente impresa di Champions contro il Barcellona, i bianconeri ospitano il Genoa con il solo obiettivo di chiudere quanto la prima la pratica scudetto e alimentare il sogno triplete.
Allegri opta per il classico 4-2-3-1 con Barzagli largo a destra e Lichtsteiner nel ruolo di Cuadrado. Turno di riposo per Buffon che viene preservato in vista della sfida contro il Monaco.

Pagina 5 di 351

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web: Eptaweb - Copyright © 2010-2016 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.