Sport




(ASI) La 13.a giornata del massimo campionato calcistico italiano ha permesso al Chievo Verona di ottenere un successo semplicemente storico.
I gialloblù si sono imposti al "Bentegodi" contro un'Inter inesorabilmente in caduta libera. Le reti di Pellissier e Moscardelli hanno consentito ai padroni di casa di demolire, meritando, la formazione di Benitez, aggrappata al solo e solito Eto'o, l'unico nerazzurro, in questo momento, in grado di fare la differenza.

Penultima settimana prima di "La Voce delle Stelle". Giovedì 25 novembre al Cinema Teatro Vela di Varese, ore 21.00, va in scena lo sport per disabili. 8a edizione della serata che riunisce in una sala tutte le realtà sportive per disabili della Provincia di Varese, volontari, operatori, tecnici e atleti, e non solo. Chi troverà la voglia di esserci avrà la possibilità di applaudire il portiere della nazionale di sledge hockey, grande protagonista alle recenti Paralimpiadi Invernali di Vancouver, Santino Stillitano. La nuova squadra di baseball per non vedenti dei Viking Malnate.

Si è svolta il 19-20 e 21 Novembre a Chianciano Terme la XV edizione della Coppa Italia di calcio da tavolo. La corsa dell'Associazione Calcio Subbuteo Perugia 1973 si ferma in semifinale. Ancora una volta ai grifoni è fatale l'incontro contro la Reggiana. Era successo in Austria tre settimane fa nella semifinale di Champions League ed è successo anche nell'ultimo weekend toscano. I perugini si presentano all'appuntamento in formazione tipo con Fabio Belloni, Stefano Buono, Stefano De Francesco, Francesco Mattiangeli e Massimiliano Nastasi. La partenza vede il Perugia contro il Torino è subito buona. De Francesco e Nastasi suonano la carica e danno tranquillità alla squadra, Belloni completa l'opera.



(ASI) E' in pieno svolgimento a Chianciano Terme la Coppa Italia individuale e a squadre, ossia, una delle più ambite competizioni che si disputa nel nostro Paese. La manifestazione ha raccolto un notevole successo. Numerosi gli appasionati, arrivati nella sede di gioco da ogni parte d'Italia. Sabato si assegneranno i titoli individuali, domani a squadre. I dirigenti della Federazione Italiana Sport Calcio Tavola (F.I.S.C.T.), nella persona del suo Presidente Corso sono rimasti molto soddisfatti di questa edizione.
 

PERDICHIZZI: “IL MOMENTO NO PASSERA’” Fermo ad una sola vittoria, il basket Brindisi ha riassestato l’organico in settimana. Sulla via del ritorno a casa dopo la sconfitta di Varese, il coach biancoazzurro Perdichizzi non perde la fiducia, comunque tranquillo per potere, lavorare di poter lavorare con la squadra al completo. “In momenti come questo è bene tener conto delle cose positive per ripartire da quelle con i nuovi innesti.” Foto dal sito www.newbasketbrindisi.it

LA VOCE DELLE STELLE -4
E' ormai nell'aria.
In piedi o seduti l'importante è esserci.
Per i gruppi che volessero riservare i posti è possibile segnalarmi (chi non l'ha già fatto) il numero per poter essere guidati all'arrivo al Vela.

L’Olimpia Milano passa sull’ostico campo della neopromossa Sassari (69-54) e si conferma da sola al vertice della classifica di Serie A.

I risultati finali della 15.a giornata di serie B hanno permesso al Novara di rafforzare il primo posto in classifica. Gli uomini di Tesser si sono imposti 2-1 in extremis a Piacenza grazie alla rete decisiva di Bertani, siglata ad un minuto dalla fine del match.

(ASI) Con una sofferta vittoria su Roma, Milano mantiene il primo posto solitario. Le risponde Siena che, col netto successo su Biella, occupa il secondo posto a due punti dalla capolista staccando le altre compagne di viaggio.

AL SASSUOLO SERVONO SETTIMANE PULITE
 Penultima posizione in classifica e crisi che sembra senza fine quel del Sassuolo. Società modello, squadra protagonista nelle stagioni scorse con l’approdo in serie B e l’ambizione del un salto in A, i neroverdi sono usciti sconfitti anche da Varese, messi alle corde dai giovani di Beppe Sannino. Nemmeno il cambio dell’allenatore, da Arrigoni a Gregucci, ha fruttato quel cambio di marcia che società e tifosi si aspettavano. Ma per il mister degli emiliani, l’unico problema è la mancanza di tempo per allenarsi con continuità. Le gare ravvicinate dell’ultimo mese non gli hanno consentito di riorganizzare l’organico a disposizione com’è nel suo credo. (Foto www.sassuolocalcio.it)

E' stato un turno infrasettimanale amaro per la Lazio sconfitta 1-0 al "Manuzzi" di Cesena. La rete di Parolo ha permesso ai calciatori romagnoli di abbandonare l'ultima posizione in classifica. Gli uomini di Reja si sono mostrati più intraprendenti rispetto agli avversari, ma la difesa casalinga non ha sofferto le famigerate pene dell'inferno.

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2016 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.