Sport

 (ASI) Dopo la prima sconfitta del campionato sull’ostico campo del Montegranaro, Milano viene raggiunta dai campioni uscenti di Siena: domenica mattina, nell’anticipo di mezzogiorno al PalaEstra, proprio toscani e milanesi saranno faccia a faccia in questo primo scontro di una - si prevede lunga - serie tra le due super-favorite della Serie A.

L'ex cestista Mario Boni, oggi commentatore SKY, al termine della gara di Varese che ha visto i padroni di casa superare l'incerottata Bologna, parla della nuova linea dei tre punti, dei giovani e...dell'Inter.

(ASI) Il Novara pareggia a Siena e si conferma solidamente  primo in classifica Ciò che inizialmente poteva essere considerato un ambizioso sogno, adesso si sta concretizzando in qualcosa di realmente veritiero.

Anche quest'anno è andata! 
SESTERO è vicina al traguardo del 2010.
Tanto abbiamo fatto e tanto vogliamo fare.
Il Burundi e il Nepal ci aspettano. I bambini del Memorial Gianoli pure. 

Vince l’ultimo torneo della stagione il Masters di Londra battendo in finale Rafael Nadal

Re Federer è Tornato.Vince al master di Londra battendo il rivale di sempre Rafael Nadal e promette un inizio di stagione al quanto esaltante.L’Anno 2010 non è stato proficuo per l’asso Svizzero,sconfitto ai quarti al Roland Garros, buttato fuori da Wimbledon allo stesso turno e fermato prima della finale anche agli Us Open.



A trionfare è la Dinamo Mosca delle Italiane Simona Gioli e Carolina Costagrande

Anche Bologna si inchina alla legge casalinga di Varese. Tra i padroni di casa prova superlativa dell'ex Righetti, autore di 21 punti. Privi di Sanikidze e Winston, i Bolognesi hanno provato a vincere la gara solo nel terzo quarto. Varese è più continua riuscendo a conquistarsi un vantaggio di +10 a metà gara. Determinanti nell'ultimo quarto le 9 palle perse degli uomini di Lino Lardo.




JUVENTUS: STRISCIA IN CORSO A DIECI GARE
NOVARA: MIRACOLOSO SALVATAGGIO A SIENA

Ritorna a vincere in campionato la formazione dell'iberico Benitez. La 14.a giornata di serie A ha finalmente regalato una gioia al club padroneggiato, da un punto di vista finanziario, dal lombardo Moratti. A "S. Siro" i nerazzurri hanno vinto 5-2 contro un buon Parma, passato per prima in vantaggio grazie al gol dell'ex Crespo. I padroni di casa hanno reagito, se pur con qualche difficoltà, riuscendo a pareggiare con un tiro di Stankovic deviato, in maniera decisiva, dal difensore crociato Lucarelli.

Si è svolta il 19-20 e 21 Novembre a Chianciano Terme la XV edizione della Coppa Italia di calcio da tavolo. La corsa dell'Associazione Calcio Subbuteo Perugia 1973 si ferma in semifinale. Ancora una volta ai grifoni è fatale l'incontro contro la Reggiana. Era successo in Austria tre settimane fa nella semifinale di Champions League ed è successo anche nell'ultimo weekend toscano. I perugini si presentano all'appuntamento in formazione tipo con Fabio Belloni, Stefano Buono, Stefano De Francesco, Francesco Mattiangeli e Massimiliano Nastasi. La partenza vede il Perugia contro il Torino è subito buona. De Francesco e Nastasi suonano la carica e danno tranquillità alla squadra, Belloni completa l'opera.

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2016 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.