Sport

(ASI) Bella vittoria degli azzurri di Mallet, ma nonostante il risultato non sono state tutte rose. Oggi era importante vincere e portare a casa il punto di bonus. L’Italia ci è riuscita benissimo e ci è riuscita subito, già al 22 minuto del primo tempo era avanti di quattro mete, saranno poi sei alla fine del primo tempo.

(ASI) Ireland Call l’Irlanda chiama i verdi rispondono. Il primo successo storico di questo mondiale è avvenuto alla settima giornata della manifestazione iridata, nel tempio del rugby neozelandese, che ha tenuto a battesimo gli All-Blacks nell’esordio vittorioso del mondiale, l’Eden Park di Aukland. Stadio stracolmo, con il pubblico “neutrale”, schierato spalla a spalla con i molti irlandesi presenti a tifare la nazionale del trifoglio contro i poco apprezzati (almeno da queste parti) “cugini” australiani.

(ASI) supercampioni del Barcellona nelle ultime due partite ufficiali hanno incassato 4 retil racimolando solamente 2 punti (2-2 contro la Real Sociedad a San Sebastian e 2-2 contro il Milan al Camp Nou) Se fino a pochi mesi fa la corazzata catalana riusciva a chiudere le partite senza nemmeno subire tiri nello specchio della porta, nell' ultima settimana qualcosa e'cambiato.

(ASI) Domenica pomeriggio alle 15.00, allo stadio Massimino, il Catania ritroverà un pezzo del suo passato. Il tecnico Marco Gianpaolo e i giocatori Colucci, Martinho e Martinez negli scorsi anni hanno vestito la maglia rossazzurra, oggi invece militano nel Cesena.

(ASI) Settima giornata del mondiale neozelandese e primo risultato che rimarrà nella storia del Rugby. Memorabile infatti la vittoria irlandese sulla favoritissima Australia.

SCOZIA – GEORGIA 15 – 6









(ASI) Sesta giornata caratterizzata anche oggi da un solo incontro. A scontrarsi i padroni di casa favoriti per la vittoria finale gli All-Blacks, che hanno letteralmente distrutto il Giappone dell’ ex C.T. azzurro Kirwan.

(ASI) Tre incontri oggi, ed altrettanti esordi al mondiale 2011 per le formazioni di Samoa, Canada e Georgia. Georgia che esce a testa alta dall’incontro / scontro con la Scozia, dove il gioco granitico e ruvido georgiano ha imbrigliato la Scozia che ha portato a casa la vittoria solo grazie al piede un po’ discontinuo di Parks autore di quattro piazzati ed un bellissimo Drop.

(ASI) Ancora una vittoria per i grifoni della pallacanestro nella loro marcia di avvicinamento all’esordio in campionato.

RUSSIA – STATI UNITI 6-13

AUSTRALIA – ITALIA 32 – 6

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2019 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.