Sport

(ASI) I grifoni si riscattano a Latina (81-57 il finale). 

(ASI) Ogni giorno, il Presidente della Virtus Bologna Claudio Sabatini, ne pensa una nuova, pur di portare in Italia seppur per poco il "Black Mamba" Kobe Bryant, ed così, che dopo la prima offerta di qualche giorno fa, dove per 10 partite gli ha offerto 3,3 milioni di dollari, ne ha avanzate due nuove, identiche dal punto di vista economico 2,3 milioni di dollari, per una sola partita, l'ultima inviata proprio questa mattina agli agenti di Bryant.

Dopo le vittorie di Alex Ferramosca (46-49 Kg.) e Domenico Valentino (60 Kg.) ad aggiudicarsi un posto negli Ottavi di Finale è stato l’azzurro Vittorio Jahin Parrinello, che al suo primo match mondiale nei 56 Kg. ha dimostrato di essere in grande forma battendo per 22 a 13 il giapponese Satoshi Shimizu.

(ASI) Nessuno avrebbe scommesso un centesimo sui galletti vista la pessima stagione da cui provengono. Per i galletti pessimo sei nazioni, dove sono stati battuti anche dagli azzurri, e brutto girone di qualificazione ai quarti dove oltre la prevedibile sconfitta contro gli All-Blacks i transalpini hanno perso malamente anche con Tonga.

(ASI) Attende i grifoni un'insidiosa trasferta a Latina. 

(ASI) 4 vittorie in casa, 3 esterne e 3 pareggi, il tutto condito da 28 reti alla media di 2,8 a partita, di nuovo alta.

 IRLANDA - GALLES 10-22 (ASI) Secondo quarto di finale oggi e secondo derby europeo, stavolta ancora più sentito visto che a sfidarsi sono due britanniche, a scontrarsi l’Irlanda che ha eliminato l’Italia e ha vinto tutte le altre partite di qualificazione del girone Australia compresa, ed il Galles che nel suo girone ha perso di un solo punto solo contro il Sud Africa, mostrando il miglior rugby di questo mondiale. Pronti via ed il Galles mostra subito di che stoffa è fatto, marea rossa che aggredisce la difesa irlandese e dopo una serie di penetrazioni fulminee manda in meta l’indemoniato Shane Williams.

Podio sfumato per Picardi e Cammarelle che rimanda la qualificazione olimpica.
XVI AIBA World Boxing Championships Baku 2011 Baku (Azerbaijan) 22 settembre/10 ottobre 2011

(ASI) Sul massimo palcoscenico del malandato calcio di casa nostra è il personaggio nuovo del momento. Classe 1974, la stagione scorsa alla guida della "Primavera" del Varese arrivata ad un soffio dallo scudetto.

(ASI) Ancora una volta contro, sono passati poco più di due mesi dall’ultimo scontro al Tri-Nations che ha visto l’Australia battere in entrambi gli incontri gli Springboks, e vincere il torneo dopo quasi dieci anni. Stavolta in palio c’è il passaggio in semifinale mondiale, una partita da dentro o fuori ed il risultato esiguo dimostra quanto sia stata dura questa partita.

XVI AIBA World Boxing Championships Baku 2011 - Baku (Azerbaijan) 22 settembre/10 ottobre 2011

In serata la prova decisiva per Parrinello.
XVI AIBA World Boxing Championships Baku 2011
Baku (Azerbaijan) 22 settembre/10 ottobre 2011 

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2019 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.