Sport

(ASI) Roma. Come l’Araba Fenice. Quella che risorge dalle proprie ceneri.
La Juventus assomiglia molto all’uccello mitologico di cui sopra.

(ASI) Abruzzo – Nella tappa abruzzese del 100° Giro d'Italia che ha interpretato a pieno come percorso il territorio regionale, caratterizzato da vicinanza mare e montagna, ha trionfato, in uno scenario unico nel suo genere, la nuova maglia rosa, il colombiano Nairo Quintana, il “Kondor delle Ande” che è volato più in alto di tutti.

(ASI) - Bergamo. L'Atalanta pareggia contro il Milan e vola in Europa. A Gasperini bastava un punto per centrare un obiettivo che mancava da ben 26 anni. Il Milan, invece, ringrazia Deulofeu che, durante le battute finali del match, segna e riacciuffa i bergamaschi. Montella, così, mantiene il leggero vantaggio su Fiorentina e Inter per il sesto posto.

(ASI) Roma. Spettacolo puro nel primo tempo, squadre aggressive e fisicita’ oltre i limiti, l’arbitro Tagliavento lascia scorrere il tempo senza spezzettare l’incontro. Una direzione all’ inglese.

roma juve(ASI) Roma - Nel posticipo della 36esima giornata di Serie A, la Roma batte in rimonta la Juventus con il punteggio di 3-1, rimanda di almeno un’altra settimana la festa scudetto bianconera e si riprende il secondo posto in graduatoria, portandosi nuovamente a +1 sul Napoli di Sarri.

(ASI) Perugia. Il Perugia ha il fiato corto. Molto corto. Ed esce ridimensionato alquanto nelle proprie certezze dal 2-2 di Latina, che andrà rubricata come una immensa occasione colpevolmente persa.

(ASI) Roma. In palio c'è il primo trofeo della stagione. Finisce l'attesa per la finalissima di Coppa Italia che vedrà scendere in campo Juventus e Lazio.
I bianconeri vanno alla ricerca del primo terzo di sogno, quello del triplete. I laziali, protagonisti di una stagione brillante, dopo aver messo in cassaforte la qualificazione all'Europa League, si preparano a giocarsi fino in fondo le proprie carte.

(UNWEB) Spoleto. Una gara 5 di quelle che ti sogni per un bel pezzo. La Monini Marconi, per due volte, è ad un passo dal sogno chiamato SuperLega, ma spreca questa incredibile opportunità cedendo di schianto nella seconda metà del quarto e del quinto set, avanti prima 23-17 e poi 11-7.

(ASI) Terni – Una giornata straordinaria quella del Liberati con circa 10 mila spettatori di cui 1900 da Ferrara nei settori dello stadio e una grande festa per entrambe le squadre, la Ternana che vince con la capolista e si porta a quota 46 punti a un passo dalla salvezza e la Spal che vola in Serie A in virtù del risultato scaturito a Benevento con i giallorossi che battono il Frosinone al 93’ con un gol di Ceravolo.

(ASI) Terni – Grande attesa in città per l’ultima di campionato contro l’Ascoli, una partita che vale un’intera stagione quella che si disputerà domani sera alle ore 20:30 allo stadio ‘ Del Duca’ di Ascoli.

RomaJuventus(ASI) É Roma-Juventus. La partita che non ha bisogno di alcuna anticipazione. Si entra nel clima partita sull'inno della Roma. Ai bianconeri basta un punto per entrare nella storia e cucirsi il sesto scudetto consecutivo.

(ASI) Terni – Mancano ormai poco più di 24 ore alla partita più importante della stagione per la Spal di mister Semplici e per la Ternana di Liverani.

Pagina 2 di 350

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web: Eptaweb - Copyright © 2010-2016 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.