Calcio

Russia2018 copy(ASI) Sorprese nelle qualificazioni con le big Olanda ed Italia su tutte costrette e guardare i campionati del mondo alla tv e sorprese anche in queste prime giornate del mondiale dove le corazzate steccano un po' tutte. Apre la nazione organizzatrice, la Russia, che contro l'Arabia Saudita si gode una facile passerella inaugurale, poi a seguire la Spagna, che dopo il polverone legato alla guida tecnica non va oltre il pareggio contro il Portogallo campione d'Europa in carica e trascinato da uno strepitoso Cristiano Ronaldo (autore di tre reti).

IMG 9403 copy(ASI) La stagione appena conclusa, nonostante la finale persa contro il Cosenza, è da ritenersi assolutamente positiva.  Gli spareggi sono stati disputati in maniera egregia, e, forse, le tante assenze nella gara conclusiva, possono aver pesato nell’economia finale del risultato.

jardel2(ASI) Mario sta male, è triste e comincia a sniffare con pericolosa frequenza, la sua dipendenza aumenta sempre di più ed il suo rendimento cala proporzionalmente, sempre di più. Nella stagione 2002-03 arrivano 11 reti, nessuna delle quali è accompagnata da un esultanza, Jardel ha gli occhi spenti, freddi, gioca per inerzia ma tutti intorno a lui cominciano a percepirne il distacco ed il malessere.

jardel(ASI) Nel calcio moderno il ruolo del centravanti sta andando progressivamente estinguendosi, a cavallo della fine degli anni 90 ed i primi del 2000 invece, il classico numero 9 era nella maggior parte dei casi l'idolo delle folle, colui che più di tutti vendeva magliette e regalava gioie ai tifosi.

IMG 8624 copyI quasi 20.000 spettatori del Massimino,-un pubblico senza dubbio da serie A-, non sono bastati a spingere il Catania in finale playoff.

milanoduomo copy(ASI) L’Inter di Stefano Vecchi si conferma campione d’Italia dopo aver sconfitto per 2-0 i pari età della Fiorentina.

IMG 8753(ASI) Siena. Siena è città conosciuta in tutto il mondo per il meraviglioso patrimonio storico, artistico e culturale. Scrisse il Vasari, a proposito del pavimento della cattedrale di Santa Maria Assunta, perla realizzata in stile romanico-gotico: “il più bello et al più grande e magnifico pavimento che mai fusse stato fatto”.

NakataHidetoshi(ASI) Perugia. Metti una settimana in Italia, passeggiando tra i ricordi dell’esperienza maturata nel calcio del nostro Paese. Tante emozioni vissute nelle straordinarie città di Perugia, Roma, Parma, Bologna e Firenze. Una storica salvezza con la maglia del Perugia, una pagina importante scritta a Roma, con la conquista di uno scudetto, l’ultimo vinto dai giallorossi, e della supercoppa italiana. A vent’anni di distanza dal suo arrivo, correva la stagione 1998/99, Nakata torna a Perugia, riabbraccia lo stadio Curi, e si immerge nella magica atmosfera del museo del Grifo.

adrianao2 copy(ASI) Tornata dalla vittoriosa spedizione peruviana, l'esistenza di Adriano viene segnata indelebilmente da un episodio tanto inaspettato quanto tragico. Il 4 agosto 2004 a causa di un malore improvviso si spegne Amir Leite Ribeiro, il padre dell'attaccante nerazzurro.

adriano(ASI) Uno dei più clamorosi “rise and fall” della storia di questo sport è quella di Adriano Leite Ribeiro, uno dei centravanti più forti a livello mondiale dei primi del 2000.

Di Bartolomei (ASI) 30 Aprile 1994 a San Marco, frazione di Castellabate. Un colpo di pistola in riva al mare rompe il silenzio di una mattina. Sono trascorsi dieci anni esatti dalla finale di coppa campioni persa in casa dalla sua Roma contro il Liverpool, probabilmente una parte di Agostino Di Bartolomei era morta in quella notte.

IMG 20180528 100636 878(ASI) La cosa più vicina a Dio in un campo da calcio. Qualcuno lo ha descritto così Francesco Totti. Ad un anno dal suo addio al calcio giocato ci passa davanti il film del capitano giallorosso, l'esordio, il gol al Parma, il 4-0 alla Juve, gli infortuni, la scarpa d'ora, il selfie al derby, i cucchiai, gli assist, una sola maglia, per sempre.

Pagina 7 di 55

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2019 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.