sporting lisbona juventus(ASI) É Sporting Lisbona-Juve, match che potrebbe rivelarsi decisivo per la nostra Vecchia Signora, in vista della qualificazione agli ottavi di Champions.
Reduci dalla vittoria ottenuta nella partita di andata, i bianconeri giungono in terra portoghese con la giusta determinazione, intenzionati a riconfermare la propria superiorità.


Allegri sceglie il 4-2-3-1 schierando De Sciglio a destra e Barzagli e Chiellini al centro. Tante le assenze nello Sporting, ma gli occhi sono puntati sull'ex Sampdoria, Bruno Fernandes.
Ci siamo. Squadre in campo al José Alvalade.
I padroni di casa partono subito aggressivi, mentre la Juve fatica a trovare gli spazi e subisce il dominio dei portoghesi.
Al 14' primo squillo dello Sporting con Bruno Cesar che spara forte da fuori area spedendo di poco alto.
La rete arriva al 20' dai piedi dello stesso Cesar. Gioco di prestigio di Martins che scavalca Chiellini e va alla conclusione respinta da Buffon. Decisivo l'intervento in anticipo del brasiliano che la insacca nell'angolino. 1 a 0 Sporting e Juve che paga molto cara la mediocrità di questi primi minuti.
I bianconeri cercano subito una reazione che arriva al 22' con Khedira. Stacco di testa del tedesco che non trova la rete per un soffio!
Qualcosa si muove nella formazione bianconera, ma lo Sporting non molla.
Allegri si lamenta dei numerosi errori tecnici ravvisati in campo. Troppe le distrazioni di una Juve sottotono.
Al 32' ottimo l'intervento difensivo di Barzagli che anticipa Martins,liberato da Dost.
Altissimo il pressing dei portoghesi che soffocano il gioco avversario.
Al 38' prova a farsi vedere Hiuguain che viene murato da André Pinto. Nulla da fare per l'argentino!
Termina qui il primo tempo. Squadre a riposo sull'1 a 0.
A decidere fino a questo momento la rete di Bruno César.
Si ricomincia! Squadre di nuovo in campo.
Al 47' un inarrestabile Martins parte in galoppata da centrocampo. Decisivo il salvataggio di Alex Sandro che allontana il rischio!
Al 48' la Juve risponde con uno stacco di testa di Mandzukic che, da corner di Pjanic, vorrebbe bucare la rete. Troppo centrale il colpo del croato!
Ma é una Juve diversa quella scesa in campo nel secondo tempo.
Al 52' Dybala si fa vedere con un tiro fuori misura che termina altissimo.
É il 54' quando Pjanic ci prova dalla distanza senza trovare lo specchio della porta.
Adesso é la Juve a pressare schiacciando lo Sporting nella sua area.
Al 58' salvataggio estremo di Ristovski sul tentativo di Mandzukic! Brivido per i portoghesi.
Insidiosissime le ripartenze dello Sporting in questo secondo tempo. Al 60' é Bruno Cesar a lasciar sfumare l'azione con un mancino troppo alto.
Al 62' é ancora Sporting! Cross di Fernandes e inserimento di Dost che non arriva per un soffio! Che occasione!!
É il 69' quando Rui Patricio para in extremis su Higuain, lanciato da Dybala!
Botta e risposta fra le due formazioni adesso.
Al 71' é Dybala a sparare da fuori costringendo il portiere ad un'impresa quasi impossibile!
La Juve cerca disperatamente un pareggio prezioso che arriva al 79' con la firma del Pipita!!
Cross di Cuadrado e pallonetto d'oro di Higuain che scavalca Rui Patricio!! Sospiro di sollievo per i bianconeri.
Adesso la Juve ci crede e...non si ferma più.
All'81' siluro di Costa che ci prova dalla distanza e spedisce di poco fuori.
Cinque minuti al termine del match. Squadre stanche ma sempre motivate.
É la Juve a tenere palla fino al 94' quando il direttore di gara mette mano al fischietto per il triplice fischio. Finisce 1 a 1.
Allegri scuote la testa e se ne va. Soddisfazione a metà per una Juve che non ha saputo sfruttare la ghiotta occasione.

Maria Vera Valastro- Agenzia Stampa Italia

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2016 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.