(ASI) Al via il match di ritorno della semifinale di Champions che vedrà scendere in campo Juventus e Monaco.
I bianconeri, forti del 2 a 0 dell'andata, ospitano i monegaschi con il sogno nel cuore di poter agguantare la seconda finale in tre anni.


Il tecnico Allegri sceglie gli stessi uomini del precedente match, mentre Jardim lascia in panchina Fabinho e Lemar, optando per Raggi terzino e Joao Moutinho come mediano.
Si comincia. La formazione ospite si fa subito vedere in attacco con un tiro-cross di Moutinho che non trova la porta.
Forte la pressione dei monegaschi in questi primi minuti e Juve in apparente difficoltà.
Al 5' incredibile palo di Mbappé che va alla conclusione al volo!!! Segnalato il fuorigioco sul tentativo del Monaco.
Al 7' si fa vedere Falcao che spara di potenza e spedisce fuori di un soffio!! Juve che non ha ancora trovato le misure.
Al 10' entra Marchisio al posto di Khedira che abbandona il campo per infortunio al flessore.
Quindici minuti sul cronometro. Prima occasione per i bianconeri con Dybala che, su sponda di Mandzukic, fa partire un destro impreciso.
Alza i ritmi la Juve. Al 23' il Pipita sbaglia lo scavetto tutto solo davanti al portiere. Arriva Glik ad allontanare quasi sulla linea. Che occasione per i bianconeri!!!
Al 25' paratona di Subasic sulla conclusione di Mandzukic. Juve all'arrembaggio...
Al 27' é sempre il croato a rendersi pericoloso con un colpo di testa che termina di poco fuori.
Bianconeri in forte ripresa!!
Al 31' grande parata di Buffon sul tiro insidioso di Falcao.
Ma la rete che sblocca arriva al 33' e porta la firma del cuore pulsante della Juve, Mario Mandzukic. Cross di Dani Alves, colpo di testa del croato e parata di Subasic che ne favorisce la seconda conclusione. Impazzisce lo Stadium!!
Al 37' finezza di Higuain che non trova la porta ma incanta i presenti. Che controllo del Pipita!!
La Juve ha preso il via...
Al 42' prezioso intervento di Chiellini che salva tutto sul cross di Sidibè.
Al 44' erroraccio di Dybala che trova il muro di Subasic.
Ma la seconda rete non si fa attendere e arriva al 45'.
Gol da brividi di Dani Alves che spara da fuori area e lascia di ghiaccio il portiere avversario. Quanta qualità sui piedi dell'ex Barcellona!
Squadre a riposo sul 2 a 0. Dopo un inizio sottotono la migliore Juve tira fuori le unghie e graffia per ben due volte i monegaschi. A decidere, fino a qui, le reti di Mandzukic e di Dani Alves.
Si riparte! Il Monaco fatica a reagire, mentre i bianconeri cercano di gestire il vantaggio.
Al 57' occasione Juve con il neo entrato Cuadrado che sbaglia da distanza ravvicinata.
Al 62' stacco di testa di Mandzukic e palla che scivola fuori.
Leggero calo dei bianconeri in questa fase.
Al 67' paratona di Buffon su Mbappè che poco dopo troverà lo spiraglio approfittando dell' assist di Moutinho.
Allegri diventa una furia alla rete dei monegaschi.
Scandaloso l'intervento falloso di Glik ai danni di Higuain, che rientra in campo zoppicando.
Juve sempre più schiacciata. All'80' Moutinho ci prova con un tiro da fuori area che termina alto sopra la traversa.
Pochi minuti al termine di un match che vale oro...e che terminerà nella cassaforte della Juveeeeee.
Incontenibile la gioia dei bianconeri che centrano l'obiettivo Cardiff. Il sogno diventa realtà.

Maria Vera Valastro-Agenzia Stampa Italia

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2016 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.