Serie A donne, Torres campione d'Italia
Quote razziali: Blanc chiede scusa
Bundesliga: Borussia Dortmund campione
Quote razziali: sospeso dt nazionale

Serie A donne, Torres campione d'Italia

La Torres e' campione d'Italia grazie alla vittoria per 7-1 sul Venezia. Le sarde si aggiudicano, con tre giornate di anticipo, il quinto scudetto della storia rossoblù, ribaltando l'iniziale svantaggio nella partita. La squadra allenata da Tore Arca diventa così la compagine femminile più titolata d'Italia.

Quote razziali: Blanc chiede scusa

Il ct dei Bleus, Laurent Blanc, 'ammette' che alcune delle sue parole pronunciate nel corso della riunione segreta dell'8 novembre 2010 sulle presunte 'quote discriminatorie' per i calciatori neri e arabi 'possano prestarsi ad equivoci' e dice di 'scusarsi' se ha 'urtato alcune sensiblita': e' quanto si legge in un comunicato diffuso a Parigi.

Bundesliga: Borussia Dortmund campione

Il Borussia Dortmund si e' laureato campione di Germania per la settima volta nella sua storia grazie al successo per 2-0 sul Norimberga, nella 32/a giornata di Bundesliga. L'ultimo titolo del Borussia risaliva al 2002. Le reti sono state segnate da Barrios (32') e Lewandowski (43'). A due giornate dal termine del campionato, il Leverkusen .- sconfitto 2-0 a Colonia - ha un ritardo di 8 lunghezze.

Quote razziali: sospeso dt nazionale

Il direttore tecnico nazionale della Federcalcio francese, François Blaquart, e' stato sospeso dalle sue funzioni: lo annuncia il governo transalpino in accordo con la Fff, dopo che il sito internet 'Mediapart' ha portato alla luce un presunto progetto di quote razziali per limitare il numero di neri e arabi nei vivai della Nazionale. Blaquart sarebbe uno dei principali ideatori del provvedimento. Entro otto giorni saranno rese note le conclusioni delle indagini lanciate da governo e Federazione.

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2018 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.