Calcio Serie B

Fazzi Forte PeruigaAnche l’antivigilia della ripresa del campionato è stata dedicata alle presentazioni. Dopo Brignoli e Terrani questo pomeriggio è stato il turno di Nicolò Fazzi e dell’ultimo arrivato in ordine di tempo, vale a dire il bomber proveniente, via Inter, dalla Lucchese, che ha siglato stamattina l’accordo con la società di Pian di Massiano. Almeno per ora è stata scongiurata, almeno sul piano numerico, l’emergenza per quanto concerne il reparto offensivo in vista di lunedì prossimo, quando al Curi arriverà il Cesena.

(ASI)  Il casa Frosinone ieri sera presso la sala stampa dello stadio Matusa è stato il giorno della presentazione dei nuovi giocatori. A fare gli onori di casa il direttore generale Ernesto Salvini.

diakitè ASI(ASI) Terni – E’ arrivato in serata il primo colpo dei rossoverdi, dopo diversi giorni dal suo insediamento il DS Pagni ha portato a termine il primo acquisto del mercato di Gennaio, Modibo Diakité.
Il giocatore francese, classe ’87, si è legato alla Società rossoverde fino al 30 giugno 2017 e da domani sarà a disposizione di mister Carbone.

CalcioMercatoSerieB1(ASI) Alfredo Pedullà al mercato del Frosinone assegnato come voto un 8 pieno. Questo per i nuovi arrivi in casa gialloblù sia per come la società in estate è stata brava a non smantellare l'organico retrocesso dalla Serie A.

danilo pagni copy(ASI)Terni - La Ternana Calcio comunica con una nota apparsa sul sito web della società che il signor Danilo Pagni sarà il nuovo direttore sportivo. “Una scelta voluta dall’allenatore Carbone e condivisa dalla Società, dopo il recente prolungamento di contratto, nel segno della continuità. Nei prossimi giorni la Ternana Calcio comunicherà data e luogo della presentazione del signor Pagni”.

(ASI) Giro di boa per il campionato di Serie B. Nella ultima giornata del girone di andata, prima della sosta lunga del torneo, il Verona si conferma in vetta, battendo il Cesena 3 a 0 in casa ed approfittando della contemporanea sconfitta del Frosinone in quel di Vercelli (2 a 0 il finale in favore dei piemontesi). Frosinone che resta al secondo posto a quota 38 punti. Alle spalle dei ciociari, resiste la coppia formata dalle due matricole terribili Benevento e Spal, appaiate a quota 36. I giallorossi di Baroni, si confermano una vera e propria schiacciasassi tra le mura amiche, dove superano 1 a 0 il Pisa di Gattuso (rinfrancato dall'arrivo della nuova proprietà), grazie ala rete realizzata da Cissè. La Spal, invece, non va oltre l' 1 a 1 in casa del Bari.

TERNANA ASCOLI ASI (ASI) Terni - Nell’ultima giornata di campionato arriva la terza sconfitta consecutiva per i rossoverdi di Benny Carbone contro l’Ascoli di mister Aglietti supportato da oltre 900 tifosi marchigiani che hanno seguito la squadra fino al Liberati in questa gelida serata invernale di fine anno.

SR7 5060dezi sulla pallaASI(ASI) Salerno. La sconfitta di Salerno, oltre le tante assenze non ha altre attenuanti. Mica poco, direte. Certo, ma anche in queste condizioni era d'obbligo pretendere dai grifoni il minimo sindacale di una gara giudiziosa e, più di altre, votata al sacrificio e alla concretezza.

(ASI) In archivio la ventesima giornata di serie B. Il Verona di Pecchia non va oltre l'1 a 1 contro il Carpi in trasferta e viene agganciato in vetta dal Frosinone a quota 38 punti. Frosinone vittorioso 3 a 2 contro il Benevento in un match esaltante, vinto dai canarini all'ultimo respiro grazie alla rete a tempo scaduto realizzata da Dionisi. Tante recriminazioni in casa Benevento, per un gol evitabile, ma che lascia l'amaro in bocca per come è maturato( la rete è infatti arrivata un minuto e dieci oltre il tempo di recupero).

spal ternana ASI(ASI) Ferrara – Finisce 4-0 al “Mazza” di Ferrara, la Ternana di Carbone viene strapazzata dalla compagine di Leonardo Semplici che domina per tutti i 90 minuti la partita.
Novità nella formazione iniziale per i rossoverdi con Meccariello terzino al posto dello squalificato Zanon. anche a centrocampo diverse le novità: Palumbo prende il posto di Di Noia con Petriccione che si sposta sulla sinistr; davanti debutto per Dugandžić preferito ad Avenatti.

PgLatina001(ASI) Perugia. L’ennesimo pareggio al Curi alla vigilia di Natale ha il sapore della virtù che si fa necessità. La squadra rabberciata che l’emergenza ha imposto a Bucchi ha fatto quello che ha potuto. Tanto impegno, ma poco costrutto negli ultimi metri, e qualche rischio di troppo corso al cospetto di un Latina non trascendentale, ma quadrato e capace di divorare almeno tre tra occasioni e situazioni molto favorevoli.

(ASI) Il comunicato di pochi minuti fa con il quale Carrara Holding dichiara di accettare irrevocabilmente la proposta di acquisto dell'AC Pisa 1909 da parte degli Investitori della Magico srl rappresenta un passaggio fondamentale in questo lungo - troppo lungo - iter che giovedì potrà far uscire il club dallo "stallo" con una nuova proprietà.

Pagina 8 di 53

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web: Eptaweb - Copyright © 2010-2016 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.