Calcio Serie B

Le dichirazioni del centrocampista dell'Ascoli  Alessandro Sbaffo post Gubbio-Ascoli





 Le dichirazioni del tecnico dell'Ascoli Castori post Guggio-Ascoli




Le dichiarazioni del tecnico del Gubbio Pecchia post partita



Prima giornata del campionato serie B

(ASI) Mentre i super pagati e viziati calciatori italiani della serie A, rendendosi ridicoli agli occhi dei tifosi e della gente comune, disertavano l'agone e rimandavano l'impegno ludico preso con la sfera di  cuoio, esistevano dei veri atleti, forse meno conosciuti, ma pur sempre dei professionisti  del pallone che, contrariamente dei loro colleghi più famosi, si sono presentati puntuali all'appuntamento con il loro campionato . Giocatori che hanno fatto vivere ai tifosi grandi emozioni ed hanno dato del calcio un'altra immagine.

(ASI) Sarà Fabio Pecchia a guidare il Gubbio Calcio per la stagione 2011/2012 nel prossimo campionato di serie B. Il giovane mister è stato presentato al Park Hotel Ai Cappuccini insieme al direttore tecnico Gigi Simoni, il direttore sportivo Stefano Giammarioli ed il vice presidente Rodolfo Mencarelli.

(ASI) Nella semifinale di ritorno a Varese, il gioiello del Padova Stephan El Shaarawy ha contribuito con la sua doppietta in modo determinante all'accesso del Padova alla finale play off per la serie A con il Novara.

(ASI) In meno di 100 giorni l'allenatore del Padova Dal Canto è balzato dalla panchina della "Primavera" alla guida della prima squadra qualificata per la finale con il Novara che assegnerà la terza promozione in serie A dopo quelle già assegnate ad Atalanta e Siena.

(ASI) Pareggiando 3 a 3 con il Padova, il Varese ha mantenuto la sua imbattibilità interna che dura da tre anni ma è sceso dal treno in corsa vero la serie A su cui sono rimasti lo stesso Padova e il Novara vittorioso sulla Reggina.

(ASI) Come annunciato, ecco i primi "verdetti" della stagione 2010-11 per quanto riguarda il Campionato di Serie B, che sabato ha registrato le prime promozioni in Serie A, conquistate dalle 2 squadre "regine" di quest'anno, l'Atalanta di Stefano Colantuono e il Siena di Antonio Conte, che hanno fatto impazzire di gioia le rispettive città.

(ASI) Nell'anticipo della 38/a giornata di serie B, Livorno batte Atalanta 2-1. Tutte le reti nella ripresa: bergamaschi in vantaggio al 49' con Bonaventura, pareggio di Dionisi al 56', gol-partita di Danilevicius al 63'.

46 punti conquistati sul campo, soli 41 in classifica per i 5 punti tolti dalle penalità dovute al mancato rispetto delle scadenze economiche. Per Fabrizio Castori e il suo Ascoli è iniziata la volata finale per la salvezza. Ci fossero anche quei 5 punti in più...

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2016 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.