Calcio Serie B

Ecco la lista con i numeri di maglia per la prossima stagione assegnati ai giocatori della Ternana:

(ASI) A pochi giorni dalle lacrime per la mancata promozione del suo Varese, Mauro Milanese saluta il balzo del Perugia in Prima Divisione invitandolo a non fermarsi: "lo aspetto in serie B".

(ASI) Primo giorno ufficiale in veste di allenatore del Varese per Fabrizio Castori. "Io e la mia nuova società abbiamo molto in comune a partire dalla nostre due storie iniziate per entrambi dal basso".

Promozione anche per il lanciano (ASI) Dopo 64anni la squadra di Vercelli torna in B. Promosso anche il Virtus Lanciano. I play off di ritorno della Lega Pro hanno sancito gli ultimi verdetti. Nella categoria superiore raggiungono lo Spezia e la Ternana. Passiamo al match.

(ASI) Lacrime sugli spalti in campo e in sala stampa per dirigenti e giocatori del Varese sconfitti dalla Sampdoria sul traguardo della Serie A. Il Direttore Sportivo dei biancorossi Mauro Milanese con la voce rotta dall'emozione ripercorre la stagione della sua squadra e di fatto saluta il tecnico Rolando Maran corteggiato dal Catania.

  (ASI) Rileggendo la gara di Marassi l'allenatore del Varese Rolando Maran sottolinea le decisioni arbitrali che hanno condizionato il 2 a 3 rimediato dei suoi con la Samp e pur con le conseguenti mancanze del duo Zacchin Troest squalificati, oltre al probabile forfait di Terlizzi infortunatosi durante il riscaldamento pre gara, confida nella rabbia e la voglia di riscatto dell'intero ambiente varesino per ribaltare il risultato nella gara di sabato prossimo al "Franco Ossola" di Masnago. Il vantaggio di un gol al termine dei tempi supplementari varrebbe la promozione in serie A del Varese dopo quasi quarant'anni (stagione 1973/74).

(ASI) Il mister della Sampdoria Giuseppe Iachini liquida con un "non ricordo decisioni arbitrali contestabili" le lamentele del collega del Varese Rolando Maran relative alla massiccia dose di ammonizioni riservata solo al Varese e alla mancata inversione del fallo laterale che ha preceduto il terzo gol dei blucerchiati. "Registro con orgoglio il ritrovato affetto dei nostri tifosi - ha continuato Iachini - ora pensiamo solo alla partita decisiva di sabato prossimo a Varese".

Mandorlini: Torniamo a casa e prepariamo la prossima

Maran: Grazie alla squadra, al pubblico e al mio staff

(ASI) Al termine della gara vinta 3 a 1 con la Sampdoria, ultima della stagione regolare, l'allenatore del Varese Rolando Maran e i giocatori biancorossi sono usciti dal campo accompagnato da una standing ovation. Subentrato a Benny Carbone dopo un mese e mezzo di campionato, Maran ha trasformato e guidato la sua squadra in una cavalcata potenzialmente simile a quella che ha riportato in serie A Torino e Pescara. Mercoledì gara 1 play off con il Verona.

Intervista a Iachini   (ASI) Una Sampdoria al risparmio incamera senza drammi la sconfitta di 3 a 1 con il Varese e prepara la 1a sfida play off con il Sassuolo. Nelle parole del mister blucerchiato Giuseppe Iachini la valutazione dell'ultima gara della stagione a soli quattro giorni dal via del torneo che regalerà la terza promozione in serie A dopo quella diretta ottenuta da Torino e Pescara.

(ASI) Ci sono voluti 1908 giorni ma alla fine il Toro è tornato laddove merita. In serie A, una promozione voluta, cercate e ottenuta con una giornata d’anticipo da un gruppo che ad Agosto era nato nelle macerie e nella delusione più totale.

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2016 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.