Calcio Serie B

(ASI) Terni - Rossoverdi schierati in un affollato Libero Liberati per assistere a Ternana Novara, anticipo della 28^ giornata di campionato. Un bella sfida combattuta fino all'ultimo minuto tra un Novara molto determinato e una Ternana che emoziona tifoseria e spettatori.

(ASI) “Il Sassuolo non deve sentirsi in Serie A, ancora è troppo presto. Dobbiamo pensare a superare 80 punti. Voglio che manteniamo i piedi per terra perchè di Livorno e Verona non mi fido”: ha parlato così Eusebio Di Francesco, allenatore del Sassuolo capolista in fuga della Serie B, ospite questa mattina sull’emittente umbra Radio Onda Libera della trasmissione “Pezzi da 90” condotta da Massimo Boccucci.

(ASI) Qualcuno dai primi minuti del primo tempo ha subito definito il match odierno una partita a scacchi tra due team ben preparati e pronti. L'Empoli riesce a coprirsi bene anche con tre giocatori, con una defense line stretta che occupa la zona centrale e lascia le fasce libere.

(ASI) Finisce 0 a 0 la disputa Ternana Bari. Dopo la sconfitta nel girone di andata la Ternana si mostra aggressiva e determinata con i pugliesi, ma la malasorte non regala una rivincita completa: ai tre fischi finali nessuna delle due squadre ha segnato una rete, malgrado l'attacco rossoverde abbia più d'una volta messo in difficoltà i pugliesi, questi ultimi arroccati su posizioni difensive e poco propensi a violare le difese avversarie.

(ASI) Di Serie B si è parlato con Nereo Bonato, direttore generale del Sassuolo, questa mattina nella trasmissione “Pezzi da 90” di Massimo Boccucci sull’emittente umbra Radio Onda Libera. Bonato, ospite con Renzo Ulivieri e con il giornalista Antonio Maglie del Corriere dello Sport-Stadio, è entrato subito nel clima mercato. “Noi stiamo bene così – ha detto –, intendiamo sfruttare la sosta per ripresentarci in buona salute generale.

(ASI) Prima partita del girone di ritorno per la Ternana che, dopo la brutta sconfitta con l’Ascoli, torna a vincere in casa con un ‘signor’ 4 a 2 contro la Pro Vercelli.

(ASI) La Ternana non impara dagli errori. Dopo l’impegno assoluto e il gioco travolgente del primo tempo, finisce per perdere il vantaggio causa errori della difesa e un attacco che non trova coordinamento. Nel pt il doveroso ricordo delle Fere di Alessio Durazzi, portiere sedicenne di una squadra locale deceduto durante gli allenamenti.

Il ct  Toscano: "Giocato col cuore. I ragazzi hanno vinto perché hanno voluto vincere. Brignano? Uno da serie A. Ha una buona tecnica" (ASI) Belle le azioni di Cellini e Bruno ma risentiamo dell’assenza di nostre punte di diamante. Ottima prestazione della mia squadra ma certo navighiamo ora non in buone acque.

  (ASI) Terni/Da sette giornate la Ternana non vince un match e quello di oggi con il Lanciano avrebbe potuto risollevare il morale della truppa. Errori non arbitrali, stavolta, ma di gioco hanno condannato i rossoverdi ad un pareggio che si sarebbe potuto evitare con un po’ più di accortezza.

(ASI) Errori arbitrali e una buona dose di sfortuna hanno fiaccato il morale delle Fere per alcune giornate e anche il pareggio di oggi un po' di amarezza l'ha lasciata, per colpa di quel fallo non fischiato dall'arbitro ai reggini al 40' quando Viola porta il risultato sull' 1 a 1.

(ASI) E' sempre una questione di rigori, almeno dalla scontro col Cittadella a questa parte. Maledetti rigori che fanno la differenza nei 90' di gioco, facendoti perdere punti preziosi quando ormai sei oltre la metà della classifica.

(ASI) Finisce 3 a 1 per il Sassuolo il match al Libero Liberati della 12^ di campionato. Risultato che non si è allontanato dal pronostico che dava gli emiliani vincenti, seppure il rigore concesso al 45' da Cervara abbia sollevato più di un dubbio.La cronaca:   

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2016 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.