Calcio Serie B

SerieB 20162017(ASI) Milano. Assemblea di Lega B oggi a Milano presieduta dal presidente Mauro Balata. Punto principale all’Ordine del giorno l’invito per la presentazione delle offerte per i diritti audiovisivi 2018-2021.

foto perugia regoliamociCredibilità e reputazione sono temi centrali per qualsiasi attività “imprenditoriale” e tanto più per un’attività che si confronta con la passione della gente.

(ASI) Il periodo di flessione avuto dal Frosinone è ormai conclamato e sotto gli occhi di tutti. Anche ieri contro la Ternana, ultima in classifica, è venuto fuori questo periodo negativo.

Ternana Frosinone ASI 2018(ASI) Terni – Finisce in pareggio la sfida tra Ternana e Frosinone. I ciociari giunti in massa al Liberati di Terni (1600 tifosi) per assistere al match portano a casa un solo punto rispetto a quanto pronosticato. Per i supporter rossoverdi vale lo stesso un solo punto ma ancora tanti interrogativi sulla squadra e sulla possibilità di salvezza ormai quasi tramontata.

(ASI) Il Frosinone ancora col freno a mano tirato nelle ultime giornate di campionato che hanno messo in evidenza come gli uomini di Longo abbiano più di qualche difficoltà nelle trame di gioco, poche idee e poco cinici sotto porta. Anche se l’allenatore canarino nelle ultime conferenze stampa dice il contrario.

spezia ternana(ASI) La Spezia - Ancora speranze aggrappate al sogno salvezza per i tifosi ternani che conquistano un difficile punto contro lo Spezia di Fabio Gallo. Primo tempo di estrema qualità nell’undici di De Canio che inserisce dal primo minuto Bordin che si rivela il migliore in campo del match.

Luigi De Canio Ternana Unicusano (ASI) Terni – Ennesimo colpo di scena sulla panchina rossoverde, il tecnico Ferruccio Mariani dopo l’ennesima sconfitta di Domenica, viene esonerato nella giornata odierna.

Tifosi2(ASI) Perugia. Il Perugia vince e, tutto sommato, convince. Malgrado un secondo tempo a lungo preso in mano dal Palermo, che ha cinto d'assedio per almeno venticinque minuti l'area dei grifoni, inspiegabilmente schiacciati tutti all'indietro, la squadra di Tedino non ha mai trovato la zampata giusta né ha collezionato vistose occasioni da rete, ad eccezione di un bolide dalla distanza di Chochev, alto sopra la traversa, e di un diagonale ravvicinato di Nestorovksy, facile preda del numero uno biancorosso Leali.

Ternana Unicusano Virus Entella 2018 copy(ASI) Terni – Termina 0-1 la partita tra Ternana e Virtus Entella, ennesima sconfitta per le fere che restano all’ultimo posto in classifica. Seconda sconfitta consecutiva per mister Mariani e delusione palpabile tra i tifosi rossoverdi che contestano soprattutto la società Unicusano per la pessima stagione sportiva che sta conducendo, per il mercato e per le discutibili scelte societarie.
Il tutto si potrebbe riassumere con la parola “disastro” ma analizzando il match, la squadra di Ferruccio Mariani, oggi è stata anche sfortunata infatti sono 5 i pali colpiti prima del gol ligure ad opera di La Mantia.

cesena ternana copy(ASI) Cesena.  Termina 4-3 la sfida al “Dino Manuzzi ” di Cesena tra la compagine romagnola allenata dall’esperto Castori e la Ternana Unicusano affidata all’esordiente Ferruccio Mariani.
Partono bene i rossoverdi che al 14’ vanno subito in vantaggio con Valjent abile nel battere Fulignati.

PerugiaCIttadella copy(ASI) Dopo due vittorie consecutive più o meno convincenti, il Perugia di Roberto Breda torna a perdere. Lo fa in casa, di fronte ad un pubblico sempre meno numeroso, dove si materializza la quinta sconfitta del campionato fra le mura amiche. Anche in questo caso si tratta di una partita approcciata male e finita peggio, un’ennesima disfatta interna che va ad aggiungersi all’1-5 con la Pro Vercelli, allo 0-3 col Cesena, all’1-3 con il Bari ed al 2-4 con l’Empoli. Tante, troppe, sono le reti subite finora dalla squadra in campionato, soprattutto in casa, dando l’impressione costante di un gruppo disunito, ancora pesantemente provato da quel terribile mese di ottobre in cui l’apparente corazzata di Federico Giunti naufragò amaramente fra le onde del burrascoso mare di una serie B che non perdona cali di concentrazione, svarioni e distrazioni.

FrosinonePescara copy(ASI) Una ventriquattresima giornata di Serie B che da qualche responso importante, come il primato in solitaria dei canarini a 46, con Empoli e Palermo appaiate a 43. Brutte sconfitte quelle di Perugia, Bari su tutte che manifestano il periodo nero di queste due squadre. Sconfitta anchebper la Cremonese. In coda invece compagini che hanno vinto in ottica salvezza come Pro Vercelli, Foggia, Novara. Al "Benito Stirpe" di sicuro la partita di cartello di giornata.

Pagina 3 di 61

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2016 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.