DiCarmine(ASI) Perugia - Ecco le dichiarazioni di Samuel Di Carmine dopo Perugia-Ternana.

Samuel, sul 2-0 sembrava scritta questa partita. Cosa è successo?
Il 2-0 era un risultato importante ma prendere gol al 43’ ci ha fatto andare negli spogliatoi un po' così; al 55’ siamo stati un po' ingenui e abbiamo preso il gol del pareggio. Poi la partita è andata come è andata, peccato perché era importante vincere oggi.

Per i tifosi questa è una scoppola tremenda, forse per loro era più importante questo scontro diretto che la fine del campionato. Ancora ci sono tante partite con tanto da conquistare, come si reagisce a questo momento?
Sicuramente ci dispiace per i tifosi ma anche per noi perché vogliamo raggiungere il nostro obbiettivo, il nostro sogno e questo è stato un risultato negativo. Però tutti insieme dobbiamo ripartire perché abbiamo cinque finali e ancora possiamo arrivare ad un obbiettivo importante.

Hai raggiunto 20 gol, la scommessa si può pagare in questo momento?
Sono contento perché questo significa raggiungere tutti i record che mi ero prefissato all’inizio. Molti scettici si ricrederanno perché 20 gol sono tanti però il Perugia ha ancora bisogno di me e dei miei gol.

Altri 4 gol e raggiungerai il record di reti in un campionato nella storia del Perugia. Che ne pensi?
Io come ho sempre detto non mi pongo limiti, cerco di allenarmi bene, con i miei compagni che mi aiuteranno a fare più gol possibili.

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2016 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.