FrosinonevsProVercelli(ASI) Il Frosinone inizia il girone di ritorno come meglio non poteva davanti al proprio pubblico. Contro la Pro Vercelli ultima in classifica, gli uomini di Longo hanno giocato sul velluto dimostrando una superiorità di forza, di tecnica per certi versi imbarazzante. Longo inserisce dal primo minuto il neo acquisito, ex tra l'altro, Raman Chibash al posto dello squalificato Gori. In panchina il secondo acquisto Moussa Kone'.

Anche su questi acquisti fatti dalla società il segnale di mettere l'acceleratore e dare un segno tangibile al campionato per la serie A. Al 3' subito punizione per i padroni di casa. Fallo su Matteo Ciofani, sul pallone lo specialista Ciano che manda di poco alto la sfera. Al 5' l'inizio di un pomeriggio da incorniciare. Vantaggio Frosinone di Dionisi su un pregevole passaggio di Daniel Ciofani. Al 10' Castiglia prova un tiro con pallone fuori. Al 12' i canarini vicinissimi al raddoppio con il bomber Daniel Ciofani che si vede ribattuto il pallone sulla linea da Konate'. In campo c'è una sola squadra che fa quello che vuole. Nonostante questo aspetto la partita è molto equilibrata, con momenti del gioco spezzettati da falli da entrambe le squadre. Al 23' la Pro Vercelli si divora un gol fatto con Konate' dentro l'area che da calcio d'angolo schizza la sfera che va alta sulla traversa. Al 25' arriva il raddoppio canarino con Ariaudo in formato bomber da una punizione calciata da Maiello. Al 30' i padroni di casa calano il tris con Matteo Ciofani dopo una splendida azione di un sontuoso Maiello che si beve mezza difesa, il quale passa il pallone al terzino che la ribatte in porta. Il pubblico si lecca i baffi da tanta supremazia che la squadra imprime nel rettangolo di gioco. Gli ospiti già al secondo gol hanno dato la sensazione di aver accusato molto il colpo. Una squadra ultima in classifica senza mordente, un motivo c'è. Il Frosinone fa ancora il suo gioco e al 34' ci manca poco da far venire giù lo stadio con una stupenda azione del solito Maiello che si porta il pallone dietro per oltre 40 metri che serve a Dionisi, il quale passa a Chibsah che a un metro dalla porta si divora un gol fatto. Tutto troppo semplice per i canarini che evidenziano come si diceva una supremazia in tutto. Nel secondo tempo il tecnico Atzori cambia Vives per l'ex Altobelli. Al 61' il Frosinone compie il poker con un grande stacco di testa di Terranova su una punizione pennellata alla perfezione di Ciano. Longo sostituisce un grande Ciano per Soddimo. Al 66' per gli ospiti esce Polidori per Bifulco. Al 74' fa il suo esordio in maglia canarina Kone' che prende il posto di un Maiello da favola. Al 78' un grandissimo tiro di Mammarella che viene parato da uno strepitoso Bardi. All'80' un momento toccante per tutto lo stadio che saluta il ritorno di Luca Paganini dopo l'infortunio che va a prendere il posto di Matteo Ciofani. La partita finisce dopo due minuti di recupero. Per il momento il Frosinone vola primo in classifica a 40 punti in attesa della partita tra Spezia-Palermo.

Tabellino:

Frosinone-Pro Vercelli 4-0 (3-0)

Frosinone: Bardi, Brighenti, Ariaudo, Terranova, Ciofani M (80' Paganini), Chibsah, Maiello (74' Kone'), Beghetto, Ciano (64' Soddimo), Dionisi, Ciofani D. Allenatore: Longo. A disposizione: Zappino, Vigorito, Crivello, Russo, Besea, Frara, Volpe, Krajnc, Matarese.

Pro Vercelli: Pigliacelli, Germano, Konate', Gozzi, Mammarella, Paulino da Silva, Vives (45' Altobelli), Castiglia, Raicevic, Morra (80' Della Morte), Polidori (66' Bifulco). Allenatore: Atzori. A disposizione: Gilardi, Marcone, Berra, Ghiglione, Ivan, Bertosa, Pugliese, Jidayi.

Arbitro: Di Martino di Teramo. Assistenti: Pagnotta di Nocera Inferiore e Rossi di La Spezia. Quarto uomo: Garofalo di Torre Del Greco.

Marcatori: 5' Dionisi, 25' Ariaudo, 30' Ciofani M, 61' Terranova.

Ammoniti: 13' pt Konate', 26' pt Vives.

Calci d'angolo: 5-4 per la Pro Vercelli.

Recupero: pt, 2' st. 20-01-2018

 

Davide Caluppi - Agenzia Stampa Italia

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2016 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.