(ASI) Cala il sipario sulla stagione regolare in serie B. Le gare dell'ultima giornata, la quarantaduesima, verranno disputate tutte questa sera, in contemporanea.
C'è attesa per conoscere gli ultimi verdetti, sia nella parte alta che in quella bassa.


Dopo la promozione aritmetica in serie A ottenuta la scorsa settimana, la Spal attende la visita del Bari per festeggiare davanti al proprio pubblico una annata straordinaria, coincisa con il ritorno in serie A dopo 49 anni.
Una stagione perfetta quella degli uomini di Semplici, alla seconda promozione consecutiva dopo quella ottenuta lo scorso anno.
Verona e Frosinone si giocano invece le ultime chances di promozione diretta, senza passare dai play off.
Ai veneti, basterà un punto in quel di Cesena per brindare al pronto ritorno in A.
Il Frosinone, dal canto suo, attende la visita della Pro Vercelli. I ciociari, dovranno sperare in un passo falso di Pazzini e compagni per evitare di provare a centrare la promozione passando dai play off.
Play off a cui danno la caccia Cittadella, Perugia e Benevento, unitamente alle altre inseguitrici.
Solo nel caso di passi falsi contemporanei di tutte e tre le squadre, e la vittoria del Frosinone, potrebbero decretare il mancato svolgimento degli spareggi promozione e consentire a Ciofani e compagni di staccare il pass per la massima serie.
Eventualità remota, anche se la serie B ci ha abituato a non dare mai nulla per scontato.
Il Cittadella fa visita alla Virtus Entella, mentre il Perugia attende al Curi la Salernitana.
Impegno toscano invece, per il Benevento che fa visita al Pisa di Gattuso già retrocesso, dopo la vittoria casalinga al fotofinish della scorsa settimana contro il Frosinone.
Nella parte bassa della classifica, missione salvezza ai limiti del possibile per il Vicenza, che ha già un piede e mezzo in Lega Pro, dopo le retrocessioni matematiche di Latina e Pisa.
I veneti attendono la visita dello Spezia, che vuole provare fino alla fine ad inserirsi nella corsa play off. Punti pesanti in palio tra Avellino e Latina, con i campani che in caso di vittoria sarebbero matematicamente salvi.
La Ternana fa visita invece all'Ascoli, mentre altro match interessante è quello in programma tra Brescia e Trapani.
Punti play off invece in palio tra Carpi e Novara.
Un ultimo turno da seguire con il fiato sospeso, che decreterà vincitori e vinti, donerà gioie e a qualcuno farà aumentare i rimpianti per quello che poteva essere e non è stato.

Pasquale Ciambriello - Agenzia Stampa Italia

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web: Eptaweb - Copyright © 2010-2016 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.