EntellaTernana1(ASI) Chiavari - Continua la serie di risultati positivi per la Ternana di Liverani che pareggia a Chiavari in una partita delicatissima, contro l’ex tecnico rossoverde Roberto Breda.

Al pareggio ci pensa il trentenne francese Modibo Diakité che nella giornata di “pasquetta” regala un punto d’oro alla compagine rossoverde che continua la rincorsa alla salvezza.

Novità importanti nello schieramento di Liverani; al posto di Zanon e Germoni ci sono Valjent e Contini con Defendi e Ledesma accanto a Petriccione, davanti come di consueto Falletti, Avenatti e Palombi.

La Virtus Entella aggredisce subito la squadra ospite ma la Ternana si difende egregiamente e per i primi 20 minuti la partita è sostanzialmente equilibrata.

Al 23’ ci prova Ledesma dalla distanza ma nessun rossoverde intercetta il pallone in area.

Al 30‘ occasione per la Virtus Entella con Caputo che ben servito da Tremolada si ritrova davanti ad Aresti ma la conclusione è imprecisa.

Poco dopo ci prova ancora l’Entella con una conclusione da fuori area di Moscati ma il pallone è respinto da Aresti.

Il primo tempo si conclude sul risultato di 0-0.

Ripresa più viva del primo tempo. La Ternana infatti spinge sull’acceleratore e conquista una serie di calci d’angolo che però non creano particolari difficoltà alla retroguardia ligure.

Poco dopo splendida azione in velocità tra Avenatti e Valjent, quest’ultimo tenta una conclusione in diagonale ma Iacobucci è abile nel bloccare il pallone.

La squadra di Breda risponde con Tremolada che di sinistro sfiora il gol del vantaggio.

La Ternana ci riprova con Defendi che con un tiro al volo mette in seria difficoltà Iacobucci, costretto al miracolo. Partita accesa e occasioni in entrambe le squadre.

Ancora occasione per l’Entella con Caputo che servito da Tremolada si divora la rete del vantaggio sparando alto di fronte ad Aresti.

Al 76’ arriva però la rete dei padroni di casa con il diciottenne Mota Carvalho; palla in mezzo per Caputo che serve di prima Mota Carvalho, il giovane biancoceleste infila di destro Aresti probabilmente intervenuto tardivamente sul suo palo.

Liverani corre ai ripari e inserisce Monachello per Falletti e dopo un paio di azioni confusionarie, arriva il gol del pareggio sugli sviluppi di un calcio d’angolo battuto da Ledesma: Ceccarelli interviene in malo modo servendo involontariamente con il braccio Diakité che solo davanti a Iacobucci calcia in porta siglando la rete del pareggio.

Liverani all’88’ effettua il terzo cambio inserendo Masi al posto di Palombi. Finisce la partita e la Ternana conquista un ottimo punto in vista della difficile gara interna contro il Frosinone.

Il tabellino:

Virtus Entella (4-3-1-2): Iacobucci; Belli, Ceccarelli (c), Pellizzer, Sini; Moscati (78′ Ardizzone), Palermo, Ammari; Tremolada (84′ Zaniolo); Catellani (66′ Mota Carvalho), Caputo. A disposizione: Paroni, Benedetti, Pecorini, Filippini, Di Paola, Puntoriere.

Allenatore: Roberto Breda

Ternana (4-3-1-2): Aresti; Valjent, Diakité, Meccariello, Contini; Defendi (75′ Coppola), Ledesma (c), Petriccione; Falletti (79′ Monachello); Palombi (88′ Masi), Avenatti. A disposizione: Di Gennaro, Tinti, Palumbo, Pettinari, La Gumina, Acquafresca.

Allenatore: Fabio Liverani

Arbitro: Marco Mainardi di Bergamo

Assistenti: Citro e Formato

Quarto ufficiale: Lorenzo Bertani

Marcatori: 76′ Mota Carvalho (VE); 86′ Diakité (T)

Ammoniti: 70′ Ceccarelli, 86′ Sini (VE); 42′ Defendi, 90+3′ Contini (T)

 

Edoardo Desiderio – Agenzia Stampa Italia

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2016 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.