PgTernanaTifosi(ASI ) Perugia - Una giornata piacevole di calcio si trasforma in tragedia al Curi. Nel corso del tanto sentito derby tra Perugia e Ternana negli ultimi minuti di gara, sembrerebbe che un uomo seduto in gratinata sia stato colpito da un malore e abbia quindi perso la vita, inutile l'intervento dei soccorritori che poi si sono dovuti trovare a prestare le cure del caso ad una donna che sembrerebbe essere stata anch'essa colpita da malore.

I tifosi della Curva Nord hanno subito capito cosa stava accadendo e hanno provveduto a rimuovere tutti gli striscioni appesi e sospendere il tifo, in segno di rispetto, la notizia è arrivata dunque anche in campo e alla curva ospite che ha subito rimosso i propri striscioni e smesso di tifare, poi la scena della Curva Nord che applaude la decisione di rispetto dell'altra curva avversaria. Intanto il gioco è fermo, tutti cercano di capire ma dai piani alti arriva l'ordine di proseguire con il gioco in quanto mancavano solo due minuti e cinquanta al termine, le due squadre inutilmente chiedono una sospensione e vengono richiamate a proseguire il gioco, ma per rispettare il defunto e la famiglia si passano la palla fino al tanto atteso triplice fischio del direttore di gara. Una decisione che mostra quanto una tragedia unisca le persone, di come due tifoserie da sempre rivali si siano mostrate rispetto reciproco.

Erika Cesari - Agenzia Stampa Italia

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2019 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.