Calcio Serie A

(ASI) Alla fine Juventus-Napoli l’ha risolta lui, il giocatore più atteso, Gonzalo Higuain, l’uomo da 36 gol in campionato con la maglia azzurra, colui che da erde designato di Maradona si è trasformato nel peggior nemico per i tifosi azzurri.

milanvspescara(ASI) Milano - Una perla di Bonaventura su punizione regala il successo contro il Pescara al Milan di mister Montella. Il primo che prova a sbloccare la parità e' Caprari con un destro che va a spegnersi sul fondo.

Juventus Napoli 1(ASI) È finita l'attesa per il Big match fra Juve e Napoli. I bianconeri ospitano la formazione partenopea in un sabato sera effervescente in cui si accende l'incubo dell'ex per i tifosi del Napoli e il sogno Higuain per gli juventini che sperano di vederlo tornare al gol.

pescaraatalantafoto(ASI) Pescara – Fra Pescara e Atalanta alla fine la spuntano i bergamaschi con il primo gol in Serie A del giovane Caldara (al 40' pt aveva già scheggiato di testa la traversa), in una partita che passerà alla storia più per la pioggia battente e le scosse di terremoto che hanno causato l'interruzione della gara intorno alla mezz'ora del primo tempo (erano le 21.18 quando in preda al panico sono usciti pressoché tutti gli spettatori dallo stadio) che per l'andamento della gara.

JUVE SAMP(ASI) Reazione doveva esserci e reazione c’è stata.
La squadra di Allegri torna al successo dopo il black out di San Siro e consolida il primato in testa alla classifica.
La vittoria matura già nei primi minuti di gara, quando Mandzukic e Chiellini sferrano un uno-due micidiale che mette k.o. la Sampdoria.

GenoaMilan(ASI) - Genova. Il Milan non cavalca l'onda dell'entusiasmo dopo il successo sulla Juventus e perde per 3-0 contro il Genoa, nel turno infrasettimanale della decima giornata di campionato. Una sconfitta pesante, tre punti che avrebbero potuto fare la differenza. Mister Montella propone delle novità nella formazione scesa in campo al "Ferraris":

(ASI) Prosegue la cavalcata del Diavolo in campionato, che nel big match della nona giornata batte la Juventus per 1-0 grazie alla rete di Manuel Locatelli, classe 1998 e alle parete di Donnarumma.

MassmilianoAllegri(ASII) Milano. Dopo la sconfitta di San Siro, il mister della Juventus Massimiliano Allegri, ex rossonero, ha rilasciato le prime dichiarazioni a caldo ai microfoni di Agenzia Stampa Italia: "Non sono arrabbiato ne' con il direttore di gara ne' con i ragazzi: abbiamo fatto una buona partita, poi c'è stata un po' di confusione in campo e abbiamo subito il gol, nell'unico tiro del Milan. Siamo ancora in testa al campionato e questa sconfitta non deve turbare il nostro equilibrio".

MilanJUve 2(ASI) - Milano. Il ragazzino ex Primavera che fa lo sgambetto alla Vecchia Signora, che fa esplodere di gioia San Siro per aver battuto un avversario sulla carta più forte. Questa è la notte di Manuel Locatelli che segna il gol della vittoria e fa volare sempre più in alto mister Montella. Match avvincente sin da subito in un San Siro tutto esaurito per una sfida che torna ad essere di alta classifica.

Milan Juve(ASI) Si accendono i riflettori su San Siro per il match più atteso di questa nona giornata di serie A. Dopo quattro anni Milan e Juventus, cariche di speranze e di aspettative, tornano a sfidarsi per il primo posto in classifica.

ChievoMilan(ASI) - Verona. Dopo anni il Milan torna a volare in alto e a conquistare, al fianco dei giallorossi, il secondo posto in classifica, dopo 8 giornate dall'inizio del campionato. I tre punti intascati a Verona sono tre punti d'oro, sia per la continuità dei risultati, sia per le squadre rivali, tanto da valere come un campanello d'allarme.

campionato di serie a 2016 17 copy copy copy copy(ASI) Continua la progressione in arrestabile dei bianconeri in campionato.
Settima vittoria in otto partite e ventesima vittoria consecutiva allo Juventus Stadium.
L’ultima squadra che è riuscita ad espugnare il fortino bianconero era stata proprio l’Udinese, nella prima giornata della scorsa stagione, che ieri è stata liquidata con un secco 2-1.

Pagina 9 di 74

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web: Eptaweb - Copyright © 2010-2016 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.