Calcio Serie A

rmvsmilan(ASI)  Roma. Per il Milan, quella contro la Roma è una vittoria che vale il doppio. Sicuramente per il risultato, confrontarsi contro una squadra competitiva e batterla è una carica di energia non indifferente. Per la classifica - e adesso anche il sogno Champions - e per archiviare del tutto l’inizio deludente della stagione.

Bonucci(ASI) Dopo la partita, Leonardo Bonucci ha commentato la vittoria del Milan sulla Samp ai microfoni di Agenzia Stampa Italia: “Il campo parla da solo, ci divertiamo: quando il tuo compagno la pensa come te riesce tutto con più facilità. I problemi dell’inizio della stagione? Grazie al mister abbiamo migliorato la condizione fisica e mentale. Adesso sono contento, ho ritrovato fiducia in me stesso e mi sento un giocatore importante come lo ero alla Juventus. All’inizio sbagliavo, mi prendevo troppe responsabilità, mi sentivo il salvatore della patria ma a calcio si gioca in undici”.

milansamp(ASI) - Milano. Grazie a un gol di Bonaventura, il Milan batte la Sampdoria e porta a casa tre punti importanti. È un grande Milan quello che si presenta agli occhi dei propri tifosi. È un Milan che avrebbe potuto imporsi con un risultato più ampio.

torojuve(ASI) Sono lontani i tempi in cui Torino-Juventus rappresentava una sfida scudetto. Il 07 dicembre 1975, sotto gli occhi dell’arbitro Michelotti di Parma, i granata annichilivano la Juventus grazie ai “gemelli del gol” Pulici e Graziani che, nel giro di tre minuti, infliggevano un uno-due micidiale alla povera zebra.

TorinoJUve copy(ASI) Sotto il cielo grigio di Torino torna protagonista il derby della Mole.
In campo, più agguerrite di sempre, il Toro di Mazzarri e la Juve di Allegri.

(ASI) Nel calcio col passare degli anni, si è progressivamente la presenza dei centravanti canonici, quei bomber d'area che fino ai primi del 2000 erano gli idoli indiscussi delle tifoserie di tutto il mondo.

serie a 2017 18 ecco il pallone invernale (ASI) Ora comincia il difficile per le due duellanti che guidano la classifica- Riprende sia la Champions che l’Europa League e il gioco si fa veramente duro -

9BB27ABE 527D 4954 B627 BFD009B5B9CB copy(ASI) - Ferrara. Quarta vittoria nelle ultime cinque partite in campionato per i rossoneri che battono la Spal 4-0. Doppietta di Cutrone e reti di Biglia, che si sblocca, e Borini. La prestazione di Cutrone dovrebbe aver tolto qualche dubbio a Gattuso su quale sia l’attaccante da schierare.

PioliAllegri copy copy(ASI) Firenze. Nonostante il risultato negativo, Stefano Pioli applaude la sua squadra: "Il nostro obiettivo è quello di porre delle basi per il futuro. Dobbiamo ripartire da questo tipo di prestazione. I valori della mia squadra sono buoni. Abbiamo concesso poco ad un avversario forte come la Juve, noi invece in qualche occasione siamo stati sfortunati. In una gara così gli episodi potevano cambiare l’esito della sfida, lo ha fatto anche il rigore che c’era. Solo così possiamo essere competitivi. Il campionato non finisce oggi. Sul gol di Bernardeschi potevamo fare meglio. La gara poteva cambiare anche per le nostre qualità. Se avessimo avuto più fortuna sul palo di Gil Dias...Perché raccogliamo poco nelle grandi sfide nonostante giochiamo bene? Per dettagli, ci serve un po’ di attenzione in più. Dobbiamo ulteriormente alzare il nostro livello. Proprio per questo siamo qui a parlare di un 2-0, ci vuole più attenzione, cura e precisione nei particolari”.

FiorentinaJuventus2 copy(ASI) FIRENZE - Lì, in quella porta dove Baggio si rifiutò di tirare un calcio di rigore, Federico Bernardeschi “fa la festa” alla sua ex squadra. E’ sua la punizione che dopo quasi un quarto d’ora di gioco gela il Franchi, silenziato definitivamente nel finale da Higuain. Oltre al non troppo amato ex, eufemismo, il popolo fiorentino recrimina anche per un rigore concesso prima e negato poi da Guida e dal Var per un presunto fuorigioco di Benassi che rende vano il cross da cui scaturisce il penalty.

FiorentinaJuve1 copy(ASI) Ad aprire la 24esima giornata di serie A un anticipo che potrebbe lasciare il segno, quello tra Fiorentina e Juventus.
I bianconeri giungono allo stadio Franchi senza gli infortunati Dybala, Matuidi, Howedes e Cuadrado.

buffon1(ASI) Szczesny e Buffon, o se preferite Buffon e Szczesny, rischiava di diventare il tormentone della prossima estate . Come sapete Buffon sta decidendo se smettere di giocare quest’anno oppure continuare ancora per un anno.

Pagina 10 di 89

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2019 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.