Convegno. “La Prima guerra mondiale, gli arditi e Vittorio Veneto tra memoria e storia”. Interviste

Foto: Lega Serie A(ASI) Milano - Termina 1-0 il derby della Madonnina a favore dei neroazzurri, che al 91' si portano a casa i tre punti a dispetto di un Milan distratto in difesa e troppo superficiale, durante tutto il match.


Il primo tempo, non offre molte emozioni, ma da segnalare c'è il solito errore arbitrale questa volta ai danni di Lucas Biglia, che al 17' viene letteralmente affondato da Nainggolan con un tackle, il direttore di gara Guida, sbaglia clamorosamente e punisce ingiustamente con il cartellino giallo l'argentino, che invece ha subito il fallo. Un abbaglio gravissimo, che conferma gli ennesimi errori nelle partite importanti della classe arbitrale, nonostante il possibile supporto della tecnologia.
Nel secondo tempo, la qualità del gioco di entrambe le squadre non migliora, anzi c'è da dirlo ma a tratti, la partita è anche abbastanza noiosa, con la differenza che nel Milan Higuain è sempre troppo solo e le palle giocabili sono davvero poche, mentre nella squadra di Spaletti la situazione è comunque diversa, quello che crea lo riesce anche a finalizzare con Icardi, ben servito dai compagni anche se in poche occasioni; fino ad arrivare al 92', quando ormai il ' Meazza' si sta svuotando, è proprio Icardi a mandare in confusione la retroguardia rossonera (sempre troppo fragile, soprattutto nei minuti finali), quando l'argentino neroazzurro con un cambio di direzione spiazza Musacchio e supera Donnarumma (male in uscita) siglando una rete importantissima. Il Milan tenta l'impossibile nei secondi finali, su un calcio di punzione di Suso che non ha prodotto nessun risultato. La squadra di Rino Gattuso, si arrende e perde probabilmente un treno importante per le posizioni che contano.

 

Il tabellino:

Inter (4-2-3-1): Handanovic; Vrsaljko, De Vrij, Skriniar, Asamoah; Vecino, Brozovic; Politano (36'st Candreva ), Nainggolan  (29'st Borja Valero), Perisic (24'st Keita); Icardi.

A disposizione: Padelli, Miranda, Ranocchia, D'Ambrosio, Dalbert, Gagliardini, Candreva, Martínez.

Allenatore: Spalletti

Milan (4-3-3): Donnarumma G.; Calabria (47'st Abate), Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessie (38'st Bakayoko), Biglia, Bonaventura; Suso, Higuain, Cahlanoglu (28'st Cutrone).

A disposizione: Reina, Donnarumma A., Zapata, Caldara, Laxalt, Bakayoko, Bertolacci, Mauri, Halilovic, Borini, Castillejo.

Allenatore: Gattuso

Arbitro: Guida di Torre Annunziata 6

Reti: 47'st Icardi.

Ammoniti: Biglia, Calhanoglu, Calabria, Suso, Politano, Bakayoko.

Angoli: 9-4 per l'Inter.

Recupero: 4'; 4'.

 

Edoardo Desiderio - Agenzia Stampa Italia

 

 

 

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2018 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.