(ASI) Secondo le ultime indiscrezioni Icardi non si muoverà dall’Inter. L’ipotesi di scambio con Higuain, è destinata a rimanere tale. A sgombrare il campo da eventuali dubbi ci ha pensato Luciano Spalletti, ospite dell’evento degli “Inter Club” della Toscana tenutosi a Monte San Savino: “ Icardi non va via, rimane con noi perché è un giocatore importante”. 

Il prossimo e determinante step sarà quello del rinnovo contrattuale con le parti che si aggiorneranno nel prossimo mese di luglio.

Con Nainggolan arrivato a Milano per le consuete visite mediche di idoneità, l’Inter continua senza sosta a monitorare il mercato dei centrocampisti. Obiettivo della società è quello di reperire un regista che abbini qualità e quantità e che faccia coppia con Brozovic.

I nomi più gettonati sono due: William Carvalho dello Sporting Lisbona e Moussa Dembélé del Tottenham. Il primo potrebbe svincolarsi dalla squadra portoghese, dove l’assemblea generale del club ha votato la destituzione dalla carica di presidente di Bruno De Carvalho, accusato di essere il mandante dell’aggressione ai danni di alcuni calciatori, tra i quali figura anche lo stesso William Carvalho.

Dembélé andrà in scadenza di contratto nel giugno 2019.

Due ipotesi di mercato altrettanto valide ed importanti; si parla di due profili di estremo valore e dalle indiscutibili doti tecniche. La sensazione è che il preferito sia il centrocampista belga del Tottenham e che si farà di tutto per portarlo a Milano, nonostante l’agguerrita concorrenza dei club cinesi.

Sul fronte delle partenze, detto di Cancelo,-non riscattato ed ormai prossimo ad indossare la maglia bianconera della Juventus,-sarebbe giunte in società offerte importanti che riguarderebbero Matìas Vecino.

Il Chelsea, secondo alcune indiscrezioni, sarebbe disposto ad offrire 35 milioni per acquisire il centrocampista uruguaiano.

L’Inter starebbe attentamente riflettendo: la cessione di Vecino consetirebbe di reperire denaro fresco da investire sul mercato per Dembélé o Carvalho, ma allo stesso tempo priverebbe la squadra di uno dei recenti protagonisti della conquista del piazzamento in Champions League.

Chi invece sarebbe vicinissimo a vestire il nerazzurro è Malcom. L’esterno brasiliano, attualmente in forza al Bordeaux, è fermamente intenzionato a trasferirsi a Milano.

Federico Pastorello,-agente tra gli altri di Antonio Candreva,- che sta lavorando a questa operazione di mercato, ha rilasciato una intervista ai microfoni de “La Domenica Sportiva”, in cui ha fatto il punto della situazione: “Sarei contento di confermare Malcom all'Inter. Lui all'Inter piace, ci sono contatti con Ausilio, ma per il momento credo che l'Inter sia concentrata nel raggiungere l'obiettivo delle plusvalenze, così come visto nell'operazione Nainggolan. Solamente dopo si occuperà di rinforzare la squadra”.

Chiusura dedicata a Candreva: “Antonio vuole rimanere all'Inter e mi risulta che l'Inter sia contenta di tenere Antonio, che ha praticamente rinnovato fino al 2022. A breve ci sarà l’annuncio”.

 

Raffaele Garinella-Agenzia Stampa Italia

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2016 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.